Tag "Samuele Ciambriello"

Economia e Welfare

A CERCOLA, UNA TAVOLA ROTONDA DOVE DIBATTERE DI CARCERE E REINSERIMENTO SOCIALE

Reinserimento sociale per gli ex detenuti: un dovere morale ma soprattutto una questione costituzionale. E’ il dibattito che venerdì, 12 aprile alle ore 17, andrà in scena alla Biblioteca comunale

ultimissime

Il Garante dei detenuti Ciambriello: “Basta morire di carcere e in carcere.Campania da record per i suicidi.”

“Le carceri servono a levare la libertà, non la vita”, così il garante campano dei diritti dei detenuti Samuele Ciambriello commenta l’ultima morte, avvenuta nel carcere di Fuorni, di un

ultimissime

Ciambriello: “Aumentano le criticità Sanitarie presso il carcere di Bellizzi Irpino (AV). Chiedo l’intervento del Manger dell’ASL”

“Nella mia visita di oggi nel carcere di Avellino , ho verificato ancora una volta, ascoltando diversi detenuti,che al centro delle criticità, vi sono spesso i medesimi temi: la sanità

Qui ed ora

“LIBERARE I MINORI E RENDERLI ADULTI E RESPONSABILI”, GLI INTERVENTI DEI RELATORI SALES, AVALLONE ED ANDRIA :”BISOGNA RESTITUIRE AI MINORI L’IDENTITA’ DI PERSONE RAGIONEVOLI ! SI DEVE RIPARTIRE DALLE PICCOLE REGOLE DELL’EDUCAZIONE “

“Napoli è la prima città ad avere una grande periferia nel cuore della metropoli. I problemi, infatti si manifestano al’interno del centro della città, è per le vie del centro

Economia e Welfare

GARANTE DETENUTI REGIONE CAMPANIA | VENERDI 14 CONVEGNO “Liberare i minori e renderli adulti e responsabili”

Si terrà venerdì 14 Dicembre p.v., a partire dalle ore 9.00 sino alle ore 17.00, c/o l’edificio della Giunta Regionale della Campania (Centro Direzionale di Napoli, Isola A6 – piano

ultimissime

CASA DI RECLUSIONE DI SANT’ANGELO DEI LOMBARDI ,IN SCENA LO SPETTACOLO “INNOCENTI EVASIONI” , EVENTO VOLUTO E PROMOSSO DAL GARANTE SAMUELE CIAMBRIELLO :”LA MUSICA CI AIUTA A RISOLLEVARCI DALLE DIFFICOLTA’ QUOTIDIANE “

“Innocenti evasioni”: uno spettacolo organizzato dai detenuti della Casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi che oggi hanno preso parte alla Manifestazione ludico-ricreativa. Gli stessi si sono esibiti con volontà