Tag "Ciarambino"

Economia e Welfare

GORI, CIARAMBINO (M5S): ” ABBIAMO VOLUTO DARE VOCE ALLE SEGNALAZIONI DEI CITTADINI DI POMIGLIANO CHE LAMENTANO DISSERVIZI, E CARENZE NELLA GESTIONE DEL SERVIZIO IDRICO, DANDO CONTINUITA’ ALL’AZIONE DELLA COMMISSIONE TRASPARENZA SU GORI INIZIATA UN ANNO FA”

Si è svolta  nella Commissione Trasparenza del Consiglio regionale della Campania l’audizione coi vertici Gori per trattare delle criticità relative alla gestione e alla manutenzione della rete idrica dell’ambito sarnese-vesuviano.

Economia e Welfare

CAREGIVER, CIARAMBINO (M5S): “DE LUCA NON PROMULGA LA LEGGE. SI CREDE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA”

“De Luca viola la Costituzione e nel suo delirio di onnipotenza si crede il Presidente della Repubblica, permettendosi di non promulgare la legge e di cancellare i fondi ai caregiver.

ultimissime

TRAGEDIA LORETO MARE, CIARAMBINO (M5S): “NON BASTA ACCERTARE RESPONSABILITA’ DEI SINGOLI. SI ACCERTI LA RESPONSABILITA’ DI CHI DOVEVA ORGANIZZARE E GESTIRE L’ OSPEDALE”

“Le parole di De Luca e le sue promesse di massimo rigore nell’accertamento delle responsabilità nella vicenda del povero Antonio suonano come una beffa. Ci mancherebbe che non si proceda

Qui ed ora

TRAGEDIA LORETO MARE, CIARAMBINO (M5S): NON SOLO MALASANITA’, MA GRAVI CARENZE ORGANIZZATIVE DEI VERTICI

“Quello che è accaduto al Loreto Mare alza l’asticella del disastro sanità in Campania a un livello non più tollerabile. Non è possibile che debbano accadere tragedie come questa per

ultimissime

Atitech, M5S: Lunedì mozione in Consiglio regionale, depositata interrogazione di Di Maio

“Basta con gli scippi e le svendite delle nostre eccellenze industriali. Lo stabilimento ex Alenia di Capodichino ed i 178 lavoratori, svenduti solo 2 anni fa a Lettieri per realizzare

Economia e Welfare

Sanità, Ciarambino,M5S: “ASL di Benevento fuori controllo, atto aziendale più volte bocciato. Depositata nostra interrogazione”

“L’attuale Direttore Generale dell’Asl di Benevento, dott. Picker, in 18 mesi di gestione non ha ancora prodotto un atto aziendale in grado di superare il vaglio della Regione Campania, insomma