Teatro Massimo di Benevento, Michele Cosentini presenta: “Come se foste a casa vostra”

Al Teatro Massimo alle 21:00, lunedì 19 Novembre 2018, va in scena l’ opera “Come se foste a casa vostra “ di Michele Cosentini con Sveva Tedeschi, Luca Ferrini, Alberto Melone, Ashay Lombardo Arop, Yonas Aregay, Paolo Roca Rey.

L’argomento predominante dell’opera  è quello del razzismo, affrontato in un momento sociale e politico di grande tensione e sensibilità verso un deficit radicato nella mente di molti. Lo spettacolo inoltre ,presenta accenti drammatici che si discostano dal genere della commedia: ripresi da testimonianze reali, interamente recitati su musica, affrontano i temi dell’islamofobia, delle torture nei lager libici, del razzismo latente dell’italiano medio, della minaccia della chiusura dei porti. Il taglio della rappresentazione resta comunque quello della commedia e del paradosso: si ride, e molto. La risata sottolinea la vergogna del razzismo per contrasto. Contemporaneamente, l’impianto comico non resta confinato in un unico genere. Lo spettacolo è stato promosso da Alt Academy Produzioni (con il patrocinio della Regione Lazio; del Comune di Roma per il progetto Integr-Azione; dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Afghanistan; dell’Ambasciata della Costa d’Avorio; dell’Ambasciata della Repubblica di Moldavia; dell’Istituto Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran e dell’Istituto Nazione Rom), debuttando a Roma il 23 luglio 2018 all’interno della Rassegna “I solisti del Teatro” presso i Giardini della Filarmonica Romana per poi essere stato inserito nel cartellone di Città Spettacolo a Benevento, con replica il 30 agosto 2018. Da fine gennaio fino a marzo 2019 sarà al Teatro Argentina di Roma. Uno spettacolo che porterà gli spettatori a provare emozioni contrastanti, dalle risate alla commozione, un’occasione per analizzare al meglio un tema che divide.

Ferdinando Nardone 

Previous MUSEO DI PIETRARSA :PRIMA EDIZIONE DEI MERCATINI DI NATALE
Next Terra dei fuochi, Conte sarà a Caserta

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

TRADIZIONE NAPOLETANA : I BALLI FOLCLORISTICI

La tradizione napoletana , oltre che sotto forma di cucina e di monumenti ,si presenta anche sotto forma di musica e soprattutto di balli ,che evidenziano i tratti della cultura

Cultura

“Le Sere d’Estate” in Villa Floridiana a Napoli

Si prospetta un’estate a cinque stelle in Campania ! Infatti , fino al 29 Settembre sarà possibile prendere parte alla rassegna “Le Sere d’Estate” in Villa Floridiana a Napoli con concerti e

Cultura

Ghiacciaio Colle Gnifetti ,record di Elisa Tomellini : suona a 4.460 metri

E’ riuscita l’impresa di Elisa Tomellini, la genovese pianista e alpinista che ha suonato un pianoforte a 4460 metri di altezza. Tale concerto per pianoforte è  avvenuto  sul ghiacciaio del

1 Commento

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi