TEATRO SUMMARTE: CONCERTO DI ANTONELLA RUGGIERO

Antonella Ruggiero tra le più importanti voci e interpreti della canzone europea voce unica e inimitabile, tra le sue collaborazioni i Matia Bazar con i quali ha scritto pagine indelebili della canzone Italiana e una lunga carriera solistica che l’ha portata più volte a Sanremo e in giro per il mondo esibendosi con alcuni dei più importanti musicisti ed orchestre del mondo .

In questo progetto Antonella è accompagnata da una band di musicisti eclettici e straordinari a loro volta dei leader nel loro genere, per uno spettacolo unico con atmosfere latin jazz, psicadeliche, ma senza trascurare le radici pop e world music.
Antonella Ruggiero feat Claudio Romano Quartet con:
Lino Pariota – Piano e tastiere
Francesco Puglisi – Basso elettrico e acustico
Livio Lamonea – Chitarra acustica ed elettrica
Claudio Romano – Batteria

Previous Accenture, 14 mld investiti nel mondo del digitale
Next Tifoso ucciso, rimangono in carcere i tre interisti

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

DE CICCO, LAMA E GIULIVO IN SCENA A BACOLI IN UNA SERA A… TRA I VIZI E LE VIRTÙ NOBILIARI RACCONTATI DA TURGENEV

Sabato 28 e domenica 29 maggio a Bacoli, nella sala dell’Ostrichina, nel Parco della Casina Vanvitelliana, andrà in scena lo spettacolo Una sera a…, tratto da Una sera a Sorrento

Cultura

Laurea in Scienze dell’Educazione: il problema è il mancato riconoscimento della professione

Tre corsi di laurea, uno triennale e due magistrali. L’offerta dell’Università di Salerno dedicata alle Scienze dell’Educazione comprende un corso di studi di primo livello, omonimo, e due di secondo

Cultura

OTTAVIANO: IL PALAZZO MEDICEO, SEDE DELL’ENTE PARCO NAZIONALE DEL VESUVIO, OSPITERA’ LA MOSTRA ” A PASSI DI BIODIVERSITA’-DOPO CANCUN”

Le sale di Palazzo Mediceo ad Ottaviano, sede dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, ospiteranno, da martedì 12 settembre a domenica 5 novembre 2017, la mostra “A passi di Biodiversità – dopo Cancun”,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi