Televisione e radio.E’ morto Gianni Boncompagni, innovatore dello spettacolo italiano .

E’ morto a 84 anni, a Roma, Gianni Boncompagni. Nato ad Arezzo il 13 maggio 1932, è stato tra i grandi innovatori dello spettacolo italiano con Renzo Arbore, autore e conduttore di storici successi radiofonici come Bandiera gialla e Alto gradimento, e poi autore e regista di Pronto Raffaella?, Domenica In, Non è la Rai, Carramba. Lo annunciano all’Ansa le figlie Claudia, Paola e Barbara: “Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n’è’ andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile”.

Dopo aver rivoluzionato il linguaggio radiofonico negli anni ’60 e ’70 con Bandiera gialla e Alto gradimento, complice l’amico di sempre Arbore, nel 1977 Boncompagni debutta in tv con Discoring. Poi arriva Pronto, Raffaella? (1984), condotto da Raffaella Carrà, di cui è stato pigmalione e fidanzato decennale, di Pronto, chi gioca? (1985), condotto da Enrica Bonaccorti e poi realizza tre edizioni di Domenica in.

Nel 1991 il passaggio a Mediaset, con Primadonna condotto da Eva Robin’s e soprattutto Non è la Rai, programma con cui lancia Ambra Angiolini che diventa l’idolo dei teenager. Tornato alla Rai, nel 1996-97 firma due edizioni di Macao (la prima con Alba Parietti, poi esclusa), la cui seconda edizione chiude per bassi ascolti. Ugualmente sfortunata l’esperienza di Crociera.

Nel 2002 il rilancio con il Chiambretti c’è di Piero Chiambretti, tra informazione e varietà, poi tra il 2007 e il 2008 dirige e conduce Bombay su La7. Padre della tv leggera, intelligente e imprevedibile, Boncompagni firma hit musicali come Ragazzo triste’ di Patty Pravo e ‘Il mondo’, successo mondiale lanciato nel 1965 da Jimmy Fontana, nonché tutte le hit di Raffaella Carrà, da ‘Tuca tuca’ a ‘Tanti auguri’ a ‘A far l’amore comincia tu’.

Previous I MITI DI NAPOLI : LA LEGGENDA DEL PALAZZO DE PENNA
Next CELIBATO OBBLIGATORIO.IL MARITO,IL PADRE E IL PRETE CHE VIVE IN ME.LA TESTIMONIANZA DI GIUSEPPE MOROTTI.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Pisapia e Bersani battezzano “Insieme”: “Nasce la casa comune del centrosinistra”

“Come diceva Don Milani, la politica è trovare insieme una soluzione. Uscire dai problemi da soli è avarizia, assieme è politica. Da soli non si va da nessuna parte”. Lo

ultimissime

PD, RENZI A NAPOLI:” IL PROBLEMA DEL M5S, SCONTRINI A PARTE , CHE LO FA DIVENTARE UN PARTITO DI EX ONESTI E’ CHE NON HANNO CHIARITO SE STANNO IN EUROPA O NO”

Il segretario del Pd , Matteo Renzi e’ giunto a Napoli nelle ore in cui la bufera giudiziaria sta travolgendo De Luca junior, il figlio del governatore, ma nel mirino

ultimissime

SONDAGGIO TARGATO MASIA:RENZI 73,5% DELLE PREFERENZE,EMILIANO 11,7,ROSSI 8,3% E SPERANZA 6,5%.

La scissione nel Partito democratico, o meglio la fuoriuscita di alcuni esponenti della minoranza, sembra ormai cosa certa. In attesa della Direzione che sancirà l’inizio della fase congressuale e dei

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi