TERREMOTO NEL MACERATESE :NESSUN FERITO

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.6 è stata registrata alle 5:11 con epicentro a 2 km da Muccia, in provincia di Macerata, ed ipocentro a 9 km di profondità. Lo ha  riportato l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). Oltre che nelle Marche, la scossa è stata chiaramente avvertita anche in Umbria. La Protezione civile è in contatto con i sindaci delle zone terremotate che al momento non hanno segnalato danni. Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni informa con un tweet che la Protezione civile è impegnata sul posto con i sindaci della zona e le popolazioni colpite: “Ancora scosse, danni, paura”.

Quattro famiglie sono state evacuate per i danni (crepe e cedimenti) e i rischi di stabilità interni di altrettanti immobili finora agibili a Pieve Torina (Macerata). Lo riferisce il sindaco Alessandro Gentilucci che sta coordinando le verifiche eseguite da quattro squadre di tecnici comunali e di una dei vigili del fuoco. Una ventina le persone, tra cui bambini, allontanate dalle abitazioni per rischi di crolli interni dopo l’ultima scossa di magnitudo 4.6 delle 5:11. Altre verifiche sono in corso.

La scossa di terremoto-come sottolinea il Sindaco Mario Baroni- di magnitudo 4.7 avvenuta alle 5:11 con epicentro a 2 km da Muccia (Macerata) ‘ha fatto crollare il piccolo campanile della Chiesa del ‘600 Santa Maria di Varano’.Ora sono in corso accertamenti, spiega il primo cittadino, per verificare se vi siano ulteriori danni sulle poche case rimaste agibili in paese: su 920 abitanti, 550 sono sistemati nelle Sae, 120-130 persone stanno in case agibili e il resto è in sistemazione autonoma o da parenti.

 

Previous LE REALTÀ, QUELLE BELLE: A TU PER TU CON L'EULUX MONTESARCHIO, FORMAZIONE DILETTANTISTICA SANNITA CHE MILITA NEL CAMPIONATO DI SERIE C DI PALLAVOLO
Next ISTAT , DIMINUZIONE DEL TASSO DI DISOCCUPAZIONE

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

PD.CONVOCATA L’ASSEMBLEA NAZIONALE PER L’AVVIO DELL’ITER CONGRESSUALE. DE LUCA IN DIREZIONE:”IN QUESTI MESI DOPO IL REFERENDUM SIAMO ARRIVATI A PUNTE DI MASOCHISMO INIMMAGINABILI.”

Con 107 voti la direzione Pd ha approvato l’ordine del giorno della maggioranza che invita “il presidente dell’assemblea nazionale a convocare l’assemblea per l’avvio dell’iter congressuale auspicando la definizione di regole analoghe

Qui ed ora

Manovra, Salvini: da Ue attacco ad economia italiana

“Noi siamo qua per migliorare la vita degli italiani, mi sembra un attacco pregiudiziale, la contestazione principale è che non bisogna toccare la legge Fornero che è nel programma del

Qui ed ora

UN PRIMO MAGGIO CHE HA PORTATO LA MORTE SULLE ALPI, DALLA FRANCIA AL VENETO 14 PERSONE HANNO PERSO LA VITA E UNA DECINA SONO RIMASTE FERITE

E’ stato un primo maggio tragico, quello del 2018. Si è concluso con la morte, sulle Alpi, dalla Francia al Veneto, infatti  sono morte ben  14 persone e almeno un’altra decina

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi