TOKYO ,GRANDE SUCCESSO PER LA MOSTRA SU MICHELANGELO

Dal 18 giugno al 24 settembre, a Tokyo è ospitata una mostra ch ha riscoso un notevole successo.
I numeri parlano chiaro, si tratta di un successo senza precedenti, oltre 189.000 le persone che hanno visitato a Tokyo la mostra denominata «Michelangelo and the ideal body’», in 90 giorni, i visitatori giapponesi hanno potuto ammirare dal vivo il David-Apollo e il giovane San Giovanni Battista, come pure 70 opere giunte da musei Italiani e europei. Tra le circa 2.100 persone al giorno che hanno affollato le sale del museo molte personalità del mondo politico, economico e dei media giapponesi che hanno accolto l’invito dell’Ambasciata d’Italia presente sul territorio nipponico. Ad organizzare l’evento tanto gradito al popolo giapponese è stata il colosso editoriale nipponico NHK, in collaborazione con Mondo Mostre e il patrocinio dell’ambasciata d’Italia.
Anche il luogo dove è tutt’ora in corso la mostra è particolare, l’evento è ospitato dal Museo dell’Arte Occidentale, nel quartiere di Ueno, il percorso espositivo ha raccontato in modo innovativo e spettacolare l’evoluzione del concetto di bellezza dal Medio Evo fino all’ideale di Michelangelo.
Dal 18 giugno al 24 settembre I visitatori giapponesi potranno ancora ammirare dal vivo il David-Apollo e il giovane San Giovanni Battista, come pure 70 opere giunte da musei Italiani e europei. molte personalità del mondo politico, economico e dei media giapponesi, circa 2.100 persone al giorno che hanno affollato le sale del museo che hanno accolto l’invito dell’Ambasciata dando un forte messaggio in termini di presenza.
Il 16 ottobre, partirà in un’ideale staffetta con la mostra su Michelangelo, aprirà i battenti nello stesso museo di Ueno una mostra su Rubens focalizzata sui suoi anni di formazione in Italia, in cui la maggior parte delle opere esposte proviene da musei italiani e raffigura elementi e paesaggi italiani. Tema principale dell’esibizione, è l’influenza avuta dall’Italia su uno dei maggiori artisti del Barocco.

Raffaele Fattopace 

Previous Echo, l'altoparlante da salotto di Amazon, potrebbe aiutare a tenere i ladri lontani
Next COREE ,FIRMATO UN ACCORDO PER RIDURRE LE TENSIONI

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

CAMPANIA: IL MUSEO MADRE E IL RAVELLO FESTIVAL RICEVONO DUE RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI

Due importanti riconoscimenti, internazionali,  premiano l’arte in Campania. Come rende noto  l’ufficio stampa di Palazzo Santa Lucia. L’”Artribune” dichiara  Andrea Viliani miglior Direttore di Museo d’Italia, per il lavoro puntuale

Cultura

RESTAURO REGGIA CARDITELLO, IL M5S: “VIOLATE UNA SERIE DI LEGGI, TRA CUI QUELLE ANTISISMICHE”

È stata presentata ieri, durante una seduta del Senato della Repubbica, da un gruppo di senatori del Movimento Cinque Stelle con Vilma Moronese come portavoce, un’interrogazione parlamentare avente per oggetto

Cultura

“Spiccando il volo”. Un libro per imparare ad osare

Carlo Emmanuele Maresca vive a Torre annunziata, sua città natale. Si laurea in ingegneria aerospaziale all’ Università Federico II di Napoli ma dopo il periodo universitario muove i primi passi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi