Torna Ciro Mertens, e scoppia l’entusiasmo a Dimaro. Sold-out per l’amichevole contro il Benevento

Il Napoli fa il “pieno” di big, arrivano a Dimaro i primi giocatori reduci dagli impegni delle Nazionali, le gare di qualificazione al prossimo Europeo disputate a metà giugno. L’entusiasmo in Val di Sole sta crescendo tantissimo, stamane i tifosi hanno dedicato dei cori soprattutto a Mertens, ha dominato sugli spalti del campo di Carciato il soprannome “Ciro, Ciro” più volte intonato al San Paolo o in trasferta. Tanti applausi anche per Milik che come Mertens ha fatto solo lavoro di scarico mentre Mario Rui ha subito svolto l’intera seduta partecipando anche al focus tecnico-tattico realizzato dallo staff di Ancelotti.

Nel pomeriggio il gruppo ha avuto libera uscita ma gli “ultimi arrivati” Mertens, Mario Rui, Hysaj, Maksimovic Milik, Zielinski e Vinicius Morais, che ha goduto di qualche giorno di permesso, si sono recati al campo di Carciato per lavorare in palestra. Il centrocampista polacco ha abbracciato Ancelotti, il suo staff, il dirigente De Matteis e il Dott. D’Andrea prima d’iniziare la seduta.

Il pomeriggio al campo di carciato si è infiammato ancora grazie a Dries Mertens, che si è recato nei pressi della tribuna per il bagno di folla dei tifosi che lo reclamavano per foto e autografi.

Domani alle 17:30 il Napoli terrà la sua prima amichevole estiva, c’è il sold-out al campo di Carciato per la sfida contro il Benevento, un derby campano che si preannuncia molto interessante: l’abbraccio tra De Laurentiis e Maggio, l’incontro con Roberto Insigne in attesa di capitan Lorenzo che proprio domani arriverà in Val di Sole in compagnia del nuovo acquisto Manolas, la sfida tra il maestro Ancelotti e l’allievo Filippo Inzaghi.

La partita inizierà con un minuto di silenzio per ricordare due vittime profondamente legate alla Val di Sole: Giovanni Battiloro, operatore che un anno fa lavorava proprio per raccontare il ritiro del Napoli e ha perso la vita nel tragico crollo del Ponte Morandi a Genova, e Michela Ramponi, la donna di 45 anni che è rimasta intrappolata nella sua abitazione il 29 ottobre scorso, il giorno dell’alluvione che colpì Dimaro-Folgarida.

Ci sarà anche un centinaio di tifosi del Benevento provenienti soprattutto dal Nord Italia ad assistere alla gara, Filippo Inzaghi dovrebbe confermare la formazione schierata nel primo tempo dell’amichevole di giovedì contro il Pinzolo.

Lo schieramento dovrebbe essere il 4-3-1-2 così composto: Gori; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Del Pinto, Viola, Tello; Insigne; Armenteros, Coda. Nell’amichevole contro il Benevento potrebbero già trovare spazio nel corso della ripresa per uno spezzone i Nazionali arrivati tra ieri e oggi mentre dal primo minuto Ancelotti dovrebbe dare spazio a quelli che sono in ritiro dal 6 luglio scorso. In porta ci sarà Karnezis, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Di Lorenzo, Chiriches, Luperto e Ghoulam, a centrocampo agiranno Callejon, Rog, Palmiero, Younes, la coppia d’attacco sarà formata da Tutino e Verdi.

Per tutte le INFO: www.valdisole.net

 

Previous Venezuela: segnali di distesa dalle Barbados sede dei dialoghi per la ripresa del Paese
Next Napoli. Scoperti 12 giardinieri assenteisti. A scommettere e nei supermarket invece di prevenire disastri

L'autore

Può piacerti anche

Sport

Zaccaria (Ussi Campania) a Radio Club 91: “Vincere sempre uno a zero significa anche essere fortunati. Inter squadra senza fantasia”

Mario Zaccaria, presidente dell’Ussi Campania, ha parlato a Radio Club 91, nel corso della trasmissione di Samuele Ciambriello, Globuli Azzurri, in onda dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 17.

Sport

CHAMPIONS LEAGUE, MORGAN E ALBRIGHTON PORTANO IL LEICESTER AI QUARTI

La favola continua anche senza il suo “protagonista”, King Claudio: Ieri il “piccolo” Leicester è entrato a far parte delle “miglior otto d’Europa” riuscendo a ribaltare il risultato dell’andata (quella

Sport

Pecci a radio club 91:”Credo sia prematuro fare bilanci. A dicembre la situazione in campionato sarà più chiara”.

A radio club 91, nel corso di Globuli azzurri, trasmissione di approfondimento sportivo condotta da Samuele Ciambriello e Sonia Sodano, sono intervenuti Eraldo Pecci, ex giocatore di Napoli, Fiorentina e

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi