TORNA PROTAGONISTA AL SUD, NEL CUORE DI BARI, IL WORD PRESS PHOTO, IL PIU’ GRANDE CONCORSO DI FOTOGIORNALISMO AL MONDO

Torna a Bari World Press Photo, il più grande concorso di fotogiornalismo al mondo. Allestita in un centinaio di sedi in 45 Paesi, l’esposizione World Press Photo sarà ospitata per il quinto anno consecutivo, dal 27 aprile al 27 maggio 2018, a Bari, grazie all’impegno di ‘Cime’ di Vito Cramarossa. Per la prima volta, quest’anno sono stati presentati tutti i finalisti e non direttamente i vincitori, che saranno invece annunciati il 12 aprile ad Amsterdam. Sono 5 i reporter finalisti per sei foto: Ivor Prickett (Panos Pictures, per il New York Times) partecipa con due fotografie, entrambe sulla battaglia di Mosul; Patrick Brown (Panos Pictures, per Unicef con una foto sulla crisi dei rohingya; Adam Ferguson (New York Times con il ritratto di una sopravvissuta a Boko Haram; Toby Melville (Reuters) con una foto dopo l’attentato sul ponte di Westminster a Londra; e Ronaldo Schemidt (AFP) con la foto di un ragazzo che prende fuoco durante le proteste contro Nicolas Maduro in Venezuela.

 © ANSA

Previous IL WWF LANCIA IL PROPRIO SLOGAN IN VISTA DELLE PROSSIME ELEZIONI: " VOTA IL LUPO, ABBIAMO FERMATO L'ABBATTIMENTO DEL LUPO. ORA PROMUOVIAMO LA VERA CONVIVENZA"
Next NAPOLI-SPAL:1-0. NONA SINFONIA PER GLI AZZURRI CHE BLINDANO IL PRIMATO IN CLASSIFICA!

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

LA PASSIONE PER I LEGO SI TRASFORMA IN ARTE

L’ immensa passione di un bambino per i LEGO può essere trasformata in  arte, fino a conquistare una mostra delle proprie opere in mattoncini. È quanto accaduto all’artista Riccardo Zangelmi,

Officina delle idee

PARIOTA:” E SE INCOMINCIASSIMO A RITIRARE IL PASSAPORTO AGLI EVASORI FISCALI?

Oltre 360.000 americani resteranno privi di passaporto in quanto evasori fiscali. Lo prevede una legge USA di tre anni fa che prende di mira coloro che hanno un debito col

Officina delle idee

Hamsik: “Tornare al Napoli? Non lo escludo, ma ho un contratto in Cina”

Napoli gli è rimasta dentro. E non potrebbe essere altrimenti dopo averci vissuto 11 anni. Ed ogni qualvolta ne ha l’opportunità ne parla con entusiasmo e un pizzico di malinconia.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi