Torneo internazionale di scacchi a Forio d’Ischia

 In questi giorni si è svolto, nella splendida cornice dell’Hotel Villa Angela a Forio d’Ischia, un agguerrito festival internazionale di scacchi, con la partecipazione di numerosi giocatori sia italiani che stranieri, che ha visto, nella sua categoria, la vittoria del temuto maestro Achille della Ragione, autore di memorabili partite e di alcune interessanti novità teoriche, che verranno a breve pubblicate sulle principali riviste specializzate del settore.

Alla premiazione hanno partecipato le più alte autorità dell’isola, la stampa locale ed alcune emittenti televisive. Il tutto si è concluso con una cena pantagruelica offerta da Giuseppe Patalano, proprietario dello spettacolare albergo che ha ospitato per 8 giorni il torneo, organizzato dal presidente dell’associazione Giochi di Natale professor Mario Miragliuolo.
Achille della Ragione
Previous Battesimo Archie, manca la regina Elisabetta. Ancora divergenze in famiglia?
Next Sempre più amanti del cacao gourmet. Maggiore attenzione a provenienza e tipi, in attesa del ‘super-cioccolato’

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

UCCIDE FIGLIO DI TRE MESI :DONNA 26ENNE ARRESTATA

Una donna 26enne è stata arrestata dalla Polizia a Catania con l’accusa di avere ucciso il proprio figlio di tre mesi lanciandolo a terra. Il neonato è morto in ospedale,

Qui ed ora

ROSA CRISCUOLO:”SONO A CONOSCENZA DI INDAGINI SU DI ME PER DIFFAMAZIONE NEI CONFRONTI DI ESPONENTI DI FORZA ITALIA.”

Vengo a conoscenza di indagini a mio carico dal 2015 per fatti diffamatori risalenti al 2013 da parte dell’ attuale capogruppo di Forza Italia Armando Cesaro in Regione Campania ,

Qui ed ora

Il gusto del mediterraneo , il vino nell’arte, nella scienza e nell’economia

Oggi, 6 aprile presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli si  sta tenendo la lectio inauguralis del Corso per formare esperti in educazione alimentare e pedagogia della Dieta Mediterranea. Programma

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi