Torre del Greco, punta tutto sulla storia e l’arte con “Due giorni per Torre”.

Anche la città del corallo, punta i riflettori sulla cultura e da’ vita a “Due giorni per Torre”. Un’iniziativa per riscoprire la storia e l’arte della città, riaccendendo i riflettori su chiese e monumenti.  L’evento si terrà il prossimo 1 e 2 giugno. La manifestazione è stata organizzata dalla Basilica Pontificia di Santa Croce e dal Gruppo Archeologico Torrese ha lo scopo di promuovere e valorizzare la cultura e le bellezze del territorio oltre alla rinascita della Chiesa di S. M. di Costantinopoli. Un programma fitto di appuntamenti tra arte, eventi e degustazioni. Dolce tipico della manifestazione sarà la frolla. Ieri mattina, la presentazione in conferenza stampa a Palazzo Baronale. Presenti don Giosuè Lombardo (Parroco della Basilica di Santa Croce), il direttore artistico dell’evento Enrico Di Maio (Presidente GAT-Gruppo Archeologico Torrese), Mauro Ascione (Presidente Banca di Credito Popolare), Annarita Ottaviano (vice-sindaco e assessore al Marketing Territoriale) e Adelaide Palomba (Presidente Federalberghi Costa del Vesuvio). L’evento, oltre al Comune di Torre del Greco vede la collaborazione di molte realtà del territorio quali: Banca di Credito Popolare, Federalberghi Costa del Vesuvio, ASCOM Torre del Greco, L’Altro Centro Shopping, Forum dei Giovani, Pio Monte dei Marinai, l’associazione Wesuvio, associazione culturale La Giostra, il Gruppo Archeologico Vesuviano, AVIS Torre del Greco, l’Istituto Superiore “F. Degni”, Liceo Ccientifico A. Nobel, Liceo Classico G. De Bottis, Istituto Tecnico e Pantaleo.

Tra i partner anche attività del territorio come: Pasticceria Mennella, Pasticceria Di Donna, Pasticceria Perna, Pasticceria Dolcemania, Pasticceria Astuto Lounge, Pasticceria ‘A Chiazzulell’.

 

Previous Open Italia: Trionfo di Nadal
Next Gli agrumi, la nuova tendenza dei profumi da donna

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

SECONDO GIRO DI CONSULTAZIONI AL QUIRINALE. DI MAIO: “LE FORZE POLITICHE HANNO BISOGNO DI UN PO’ DI TEMPO, E NOI GLIELO DAREMO”

Parte il secondo giro di consultazioni al Quirinale, da tenere domani e dopodomani.  In questa circostanza partirà con i partiti e chiuderà con le alte cariche istituzionali. Nella giornata di domani,

Qui ed ora

“Uccidiamo tutti”! Raid stile Gomorra a Pozzuoli

Accade tutto a Pozzuoli , più precisamente nella località Monteruscello : due uomini in sella a una moto sparano ben nove colpi di pistole contro il furgone di un commerciante

Qui ed ora

Napoli, Parroco offre alloggio a cinque studentesse universitarie

Don Antonio Colamarino, parroco a Santa Maria Apparente (chiesa situato sul Corso Vittorio Emanuele a Napoli) ha affittato cinque camere a cinque studentesse che frequentano l’università  Suor Orsola Benincasa, istituto che si

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi