Totti, ufficiale la nuova avventura: diventa scopritore di talenti

Dopo le indiscrezioni delle scorse settimane, è arrivata in serata l’ufficialità.  Francesco Totti apre un nuovo capitolo della sua vita. L’ex capitano e dirigente della Roma diventa uno scopritore di talenti e ha annunciato sul proprio profilo Twitter di aver creato due società di consulenza per club e calciatori, entrambe con sede a Roma: la CT10 e IT Scouting.

 Dopo aver indossato la maglia della Roma per 19 anni e aver ricoperto ruoli dirigenziali all’interno del club giallorosso per altri due, Totti è pronto a una nuova sfida che aveva già anticipato senza entrare nei dettagli in un’intervista a Dazn di qualche tempo fa. “Mi piacerebbe fare lo scouting di giovani.. non faccio nomi ma di giovani interessanti ce ne sono parecchi, anche italiani – aveva spiefato il Pupone -. Io mi metto sempre in gioco, mi piace conoscere quello che c’è al di là. Il futuro sicuramente riserva cose positive: voglio vedere cosa riserva a me”. Insomma Francesco è pronto a scovare il Totti di domani.

Previous Unicredit, in Italia 6mila esuberi: chiusura per 450 filiali. Il ministro Catalfo convoca i vertici
Next L'EX Ancelotti: "Napoli, avevo annusato l'esonero. Hanno cercato di cambiarmi"

L'autore

Può piacerti anche

Sport

NAPOLI , LE PAROLE DI DE LAURENTIIS SUL MATCH CONTRO IL REAL MADRID : “CON IL REAL VOGLIO DEGLI EROI !”

“Forse il Napoli ha più fame del Real Madrid che ha vinto di tutto e di più e viene dal titolo dell’anno scorso. Se il Real Madrid dovesse perdere il

Sport

La Coppa Italia è del Napoli

La finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina viene posticipata di 45 minuti a causa dei fatti di violenza accaduti a Roma nel pomeriggio. Un avvenimento indegno ed esecrabile 

Sport

ITALIA , DI BIAGIO :”MI SENTO CT DELLA NAZIONALE “

“Dite che sono un traghettatore? Chiamatemi pure come vi pare, io oggi mi sento il ct della nazionale e come vengo chiamato e’ l’ultimo dei problemi”. Cosi si è espresso  Luigi

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi