TRAFFICO DEI FARMACI A CASERTA: FALSE RICETTE INTESTATE A PERSONE DECEDUTE O IGNARE E I FARMACI ANDAVANO IN EUROPA DELL’EST

Erano false ricette intestate a persone decedute o assolutamente ignare per farmaci che poi prendevano la strada dell’Europa dell’Est, sviluppando  un traffico illecito internazionale che aveva come propria base una farmacia di Castel Volturno, nel Casertano.
Il business è stato scoperto dai carabinieri del Nas di Caserta, che hanno posto ai domiciliari, su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, tre persone, in particolare il titolare della farmacia Cristinziano di Castel Volturno, un suo collaboratore e il medico di base del locale distretto Asl che emetteva false ricette in cambio di una tangente di 300 euro mensili; i militari hanno notificato anche due divieti di dimora, uno ad una donna ucraina che aveva il compito di spedire i farmaci nel suo Paese. Numerosi i reati contestati; si va dall’associazione a delinquere finalizzata alla truffa al Servizio Sanitario con l’aggravante della trans nazionalità alla corruzione, dal falso in atto pubblico alla ricettazione di farmaci.

Previous CHAMPIONS LEAGUE ,OTTAVI DI RITORNO :LA ROMA SFIDA LO SHAKTHAR ! BIG MATCH TRA BARCELLONA E CHELSEA
Next Campania :Detenuto devasta celle e infermeria

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

BORRELLO:”SUL REFERENDUM SIAMO DI FRONTE AD UNA VENTATA DI IRRAZIONALISMO DI MASSA”

Sono preoccupata per il Referendum, una ventata di irrazionalismo sta attraversando il mondo Occidentale, da Trump al Brexit…Ma mentre ad esempio per il Brexit hanno votato vecchi ed ignoranti…qui si

Qui ed ora

De Luca indagato per voto di scambio: fritture di pesce in cambio del sì

Il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca è stato iscritto nel registro degli indagati per l’ipotesi di reato di istigazione al voto di scambio in relazione alle sollecitazioni fatte per

Qui ed ora

LUDOVICO D’ELIA: “FINE AMMINISTRAZIONE CIRO BORRIELLO COMUNE DI TORRE DEL GRECO”

A seguito del commissariamento del comune di Torre del Greco il sottoscritto ex consigliere comunale, del movimento 5 stelle dichiara quanto segue: “Abbiamo la possibilità di chiudere un’epoca. La retorica del

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi