Tragedia Chapecoense: arrestato il direttore della compagnia aerea!

È stato arrestato in Bolivia Gustavo Vargas, direttore generale della LaMia, la compagnia aerea del volo precipitato lunedì scorso in Colombia con a bordo la squadra di calcio brasiliana della Chapecoense: lo rendono noto i media verde-oro. Vargas era ricercato a La Paz per diserzione. Insieme a lui sono finiti in manette anche altri due dirigenti. La sciagura accaduta vicino a Medellin ha provocato la morte di 71 persone. Sei i sopravvissuti.

chape

Vargas, che in passato è stato pilota del presidente Evo Morales, è stato arrestato insieme al responsabile del mantenimento dei velivoli e un’impiegata amministrativa della LaMia. Il ministro boliviano per i Lavori Pubblici, Milton Claros, ha detto che esistono indizi che puntano a un traffico di influenze per l’ottenimento dei permessi di volo da parte della compagnia aerea. La giustizia boliviana ha anche chiesto all’Interpol di arrestare Celia Castanedo Monasterio, la funzionaria dell’amministrazione nazionale di aeroporti che ha autorizzato il piano di volo dell’aereo in cui viaggiava la squadra del Chapecoense, malgrado non disponesse della carica di carburante prevista dai regolanti. Castanedo è fuggita in Brasile, dove ha chiesto asilo, sostenendo di essere vittima di una persecuzione politica nel suo paese.

fonte ilmattino

Previous LE PAROLE DI REINA POST BENFICA : “CHE IMPRESA ESSERE AGLI OTTAVI !”
Next Referendum costituzionale: grazie a Renzi i “bamboccioni “si riscattano. Finisce il berlusconismo, si risvegliano le coscienze

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Scontro al Festival dell’Aquila sulla presenza di Saviano e Zerocalcare. La direttrice artistica di “Incontri”: “Il sindaco di Fratelli d’Italia non li vuole”.

Il sindaco dell’Aquila è allo scontro con la direttrice artistica del Festival degli incontri, che nella città abruzzese si svolge, per la presenza di due personalità considerate di sinistra: lo

ultimissime

Genova: uccise compagna, condanna con l’attenuante della “delusione”

Il pm aveva chiesto una pena di 30 anni per un uomo che aveva ucciso la compagna: la colpì con diverse coltellate al petto dopo aver scoperto che non aveva

ultimissime

OSTAGGI A PARIGI :LA POLIZIA FERMA IL SEQUESTRATORE !

L’assalto delle forze speciali contro l’uomo che ha preso in ostaggio alcune persone a Parigi è scattato e si è già concluso. Il sequestratore degli ostaggi, tutti sani e salvi,

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi