TRIDUO PASQUALE:LA PASTORALE DEL GREMBIULE NEL GIOVEDI DELLE CONSEGNE.

Nel triduo pasquale celebriamo, sia pure frazionato in tappe, un solo mistero:
quello dell’Amore di Dio. Il Giovedì santo ha varie simbologie, vari messaggi, alcune consegne.
Egli ha tanto amato il mondo da donare Se stesso nel Figlio. Il suo amore non si è fermato nel tempo passato, ma corre nella storia in maniera inalterata e incondizionata. Se il centro, il fondamento e l’apice è l’amore non
fermiamoci all’esecuzione più o meno commovente dei riti, ma da essi traiamo l’impegno a vivere l’amore con i nostri fratelli e sorelle in maniera seria, concreta e nella gioia.
La ricerca della semplicità e della sobrietà nella vita del vescovo, l’amore per gli ultimi e l’impegno per una Chiesa povera, la schiettezza nella denuncia del commercio delle armi e delle ingiustizie sociali, il richiamo a Francesco d’Assisi, il dialogo con i poveri, la centralità del Concilio Vaticano II e la capacità di parlare per immagini e farsi capire da tutti. La “Chiesa del grembiule”, espressione coniata da don Tonino Bello e ripresa da papa Francesco, è il sogno che accomuna il vescovo pugliese e Bergoglio per una Chiesa che abbandona i segni del potere per abbracciare il potere dei segni e poter essere segno credibile della Presenza di Cristo e compagna dell’uomo inquieto di oggi. Sono tante e sorprendenti le consonanze fra don Tonino Bello e papa Francesco. nella notte delle consegne, il giovedì santo, celebriamo L’Eucarestia, il Sacerdozio.
Papa Francesco ama ripetere: “I pastori sono chiamati a essere servi saggi e fedeli che imitano il Signore, cingono il grembiule del servizio e si chinano sul vissuto delle proprie comunità, a comprenderne la storia e a vivere le gioie e i dolori, le attese e le speranze del gregge loro affidato”.

Previous REGIONE CAMPANIA: GIUSEPPE SCIALLA NUOVO GARANTE PER L’INFANZIA E PER L’ADOLESCENZA
Next Napoli rende omaggio alla grandissima Luisa Conte: le verrà intitolato il largo del “suo” Teatro Sannazaro

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

DAL SISTEMA UNIVERSITARIO STATALE DIPENDE LA CRESCITA CIVILE E L’INNOVAZIONE ECONOMICA DEL PAESE

L’intenzione del governo Renzi di intervenire sul sistema universitario con una nuova riforma − l’annunciato progetto «La buona università» − si è affievolita. La riforma è slittata in basso nell’agenda

Officina delle idee

CASERTA: A MARCIANISE UN WEEKEND PIENO CON LA “SAGRA DELLO MBASTUCCHIO”

Prima edizione in Piazza della Vittoria a Marcianise, in provincia di Caserta, da sabato 28 a martedì 31 ottobre 2017, con la “Sagra dello Mbastuocchio”, il piatto povero contadino a base di pane

Officina delle idee

NON PIÙ PERIFERIE: PARTIRÀ VENERDÌ, DA SCAMPIA, L’APPELLO ALLE ISTITUZIONI

Si terrà domani 29 gennaio, alle ore 16.00 presso l’auditorium di Scampia in viale della resistenza 14 a Napoli, l’ iniziativa della neonata associazione “Anti Periferie”, presieduta da Ciro Froncillo. L’obiettivo principale della associazione, consiste

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi