TRUMP DICHIARA GERUSALEMME CAPITALE DI ISRAELE:” LA SCELTA E’ NECESSARIA PER LA PACE”

Donald Trump ha dichiarato  Gerusalemme capitale di Israele. E si è già parlato del fatto che  il presidente Usa “ha aperto le porte dell’inferno“. Il presidente palestinese Abu Mazen ha già ordinato alla delegazione diplomatica palestinese di lasciare Washington e di rientrare in patria, affemando che:  ”Gerusalemme   e’ la capitale eterna dello Stato di Palestina”.

 Il presidente palestinese ha anche accusato Trump di aver offerto un premio immeritato ad Israele ”che pure infrange tutti gli accordi. Gerusalemme capitale e’ il riconoscimento della realta’. Ho dato istruzioni di muovere l’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme”. Trump dal canto suo, ha dichiarato che: “E’ il momento  di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele. Non si può continuare con formule fallimentari. La scelta di oggi su Gerusalemme è necessaria per la pace. Gerusalemme deve restare aperta a cristiani, musulmani ed ebrei’. La pace in Medio Oriente è necessaria per espellere il radicalismo.  Faro’ tutto cio’ che e’ in mio potere per un accordo di pace israelo-palestinese che sia accettabile per entrambe le parti. E gli Stati Uniti continuano a sostenere la soluzione dei due Stati. In conclusione Trump ha dichiarato: “Dio benedica gli israeliani, Dio benedica i palestinesi“. Infine, otto paesi membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ,  tra i quali  Bolivia, Egitto, Francia, Italia, Senegal, Svezia, Gran Bretagna e Uruguay – hanno fatto esplicita richiesta di  una riunione di emergenza sulla decisione del presidente americano Donald Trump su Gerusalemme capitale di Israele. 

Previous IL GARANTE REGIONALE PER L’INFANZIA PRESENTERA' UNA RICERCA SUL BULLISMO NELLE SCUOLE DELLA CAMPANIA
Next CASTEL DELL'OVO ,ARRIVA IL PROGETTO "POSTCARDS FROM PARADISE" A CURA DI MARINA GUIDA!

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

L’ALLARME DI RAFFAELE CANTONE:”25 anni dopo Tangentopoli la corruzione in Italia è persino aumentata.”

Se a 25 anni da “Mani pulite” la corruzione come emergenza non è stata superata, c’è evidentemente qualche problema. Forse oggi è qualitativamente meno grave, ma è quantitativamente più diffusa”. Così

Qui ed ora

AL CIMITERO MONUMENTALE DI SALERNO SI AVRANNO I FUNERALI DELLE 26 MIGRANTI RECUPERATE IN MARE. PROCLAMATO IL LUTTO CITTADINO

Si avranno  venerdì 17 novembre  nel Cimitero Monumentale di Salerno i funerali delle ben  ventisei giovani migranti , che sono state recuperate in mare, ma morte,   dalla nave spagnola Cantabria

Qui ed ora

AVELLINO: UN 12 ENNE VIENE PICCHIATO IN CLASSE, VITTIMA DI BULLISMO

Lo avevano da tempo messo nel mirino, schernendolo  con scherzi anche violenti e, dietro minacce, costringendolo alla frequente umiliazione di abbassarsi i pantaloni. Ma quasi tutta la classe, una seconda

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi