Turista violentata a Sorrento durante un flash mob

Circa duecento persone, tra loro diversi sindaci della Penisola Sorrentina, hanno preso parte al flash mob promosso  a Sorrento (Napoli) contro la violenza sulle donne e a sostegno della turista inglese stuprata dal branco nel 2016 in un albergo della zona. Violenza per la quale nelle scorse settimane sono state emesse cinque ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone. I manifestanti, che si sono riuniti in Corso Italia, esponevano cartelli con la scritta ‘Basta Violenza’ e palloncini rossi.

ANSA

Previous INDUSTRIA , AUMENTO DEL FATTURATO
Next Governo, Mattarella dà l'incarico. Cottarelli: 'Senza fiducia elezioni dopo agosto' Il presidente della Repubblica ha conferito a Carlo Cottarelli l'incarico di formare il governo.

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

CONTINUANO GLI SCONTRI DEI DIMOSTRANTI PALESTINESI : IL BILANCIO DEI FERITI SALE A 114 PALESTINESI

Sale sempre più  il bilancio dei dimostranti palestinesi feriti negli scontri odierni con reparti militari israeliani in Cisgiordania, a Gerusalemme est e lungo la linea di demarcazione con Gaza. Da

Qui ed ora

BENEVENTO: A FRASSO TELESINO SI E’ VERIFICATA UNA NOTTE DI TERRORE GRAZIE A QUATTRO RAPINATORI ENTRATI NELLA CASA DI UN MEDICO

Notte di terrore a Frasso Telesino (Benevento) dove quattro rapinatori, incappucciati e armati di pistola, hanno fatto irruzione nell’abitazione di un medico sequestrando tre ragazze (la figlia del professionista –

Qui ed ora

Campania, CIARAMBINO(M5S): “Relazione Corte dei Conti conferma nostre denunce. Partecipate come scatole cinesi.”

“Sottoscriviamo tutte le parole pronunciate oggi dal presidente della Corte dei Conti e dal Procuratore, contenute nella relazione annuale. Emerge un quadro allarmante delle gestioni pubbliche in Campania sotto il profilo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi