“UN MARE DI CULTURA”: BRILLANTE INIZIATIVA PROMOSSA DALLA REGIONE CAMPANIA

Una vista d’insieme di tutte le Aree Marine Protette della Campania in un unico grande tour per la stampa italiana e internazionale a bordo di barche adeguate, dal fondo trasparente e finestroni trasparenti per ammirare i siti archeologici sommersi di varie epoche storiche. L’iniziativa, si chiama “Un Mare di Cultura”, è voluta dalla Regione Campania, con la collaborazione delle Aree Marine Protette della Campania ed Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), per divulgare e valorizzare un patrimonio ancora poco conosciuto ma ricco di grande bellezza.

Si parte domani 9 ottobre da Santa Maria di Castellabate per arrivare a Ischia venerdì 13 ottobre. Antonio Miccio direttore dell’area marina di Punta Campanella, in una nota dichiara:”Ben 30 ancore romane le vedremo tutte lunedì mattina a Santa Maria di Castellabate, nel Salernitano con altri tanti reperti archeologici che sono stati rinvenuti sempre lungo questo tratto di costa . Esiste uno straordinario patrimonio culturale ed uno dei più grandi patrimoni di biodiversità e paesaggi d’Europa, che è sommerso nel mare della Campania”.

Previous Donna uccisa a Napoli: arrestato nipote. Ha ferito anche sorella vittima,39enne bloccato ieri sera dai carabinieri
Next PAOLOZZI."Cronache di un processo alle vittime: colpevoli di essere stuprate"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

A POGGIOREALE, LA CULTURA È LA CHIAVE DI VOLTA PER UN FUTURO MIGLIORE

Lo scorso Martedì, 26 Gennaio, i Volontari dell’Associazione “La Mansarda” hanno dato inizio ad una delle attività proposte ed organizzate da Samuele Cambriello: La Lettura Libera. I volontari ed il

Cultura

Opera di Roma, bufera sulla Abbagnato: “Insulta i ballerini”

Guai in vista per la ballerina Eleonora Abbagnato. L’ultima sfuriata dell’ex étoile contro i suoi colleghi non è passata inosservata. L’Abbagnato, dal 2015 direttrice del corpo di ballo dell’Opera di

Cultura

I RITRATTI DI BERNINI E VELAZQUEZ IN MOSTRA NELLA MAGIA DI PERUGIA

In una mostra allestita dal 22 giugno al 22 ottobre a Perugia, nel Nobile Collegio del Cambio , affrescato dal Perugino, ci saranno due famosi e splendidi autoritratti di Gian

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi