UN TIMER PER GLI ADOLESCENTI NELLA NAVIGAZIONE ON LINE PER GESTIRE IL “WEST” SELVAGGIO DI INTERNET

Un timer per gli adolescenti, infatti il governo britannico pensa a dare  un limite di tempo all’uso dei social media da parte degli adolescenti: lo riferisce il ministro per la digitalizzazione Matt Hancock al Times di Londra. L’idea sarebbe quella di imporre un limite di qualche ora alle navigazioni online, nel tentativo di gestire il “west selvaggio” di internet.

“C’è una sincera preoccupazione per il tempo speso dai giovani davanti allo schermo, e l’impatto negativo che potrebbe avere sulle loro vite“, ha detto il ministero che aggiunge: “E’ giusto pensare a cosa possiamo fare in questo ambito”. L’idea di metter un freno agli adolescenti potrebbe verificarsi anche in Italia.

Previous VACCINI: NIENTE SCUOLA SENZA LE CERTIFICAZIONI
Next NAPOLI , RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI :GLI AZZURRI PREPARANO IL MATCH INTERNO CONTRO IL GENOA !

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee
Officina delle idee

SECONDO APPUNTAMENTO CON IL PROGRAMMA GLOBULI AZZURRI DIRETTO DA SAMUELE CIAMBRIELLO .

Seconda puntata di Globuli Azzurri , programma condotto da Samuele Ciambriello e Mary D’Onofrio e, trasmesso alle ore 19.30(in replica alle 21.30) sulle frequenze di JulieItalia(canale 19 del digitale terrestre)

ultimissime

PATTO PER NAPOLI:308 MILIONI DAL GOVERNO DA DESTINARE ALLE OPERE PUBBLICHE DELLA CITTA’.NAPOLI RIPARTE.

Il premier Matteo Renzi e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris hanno siglato in Prefettura il Patto per Napoli, l’intesa che prevede lo sblocco di 308 milioni da destinare

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi