UN TIMER PER GLI ADOLESCENTI NELLA NAVIGAZIONE ON LINE PER GESTIRE IL “WEST” SELVAGGIO DI INTERNET

Un timer per gli adolescenti, infatti il governo britannico pensa a dare  un limite di tempo all’uso dei social media da parte degli adolescenti: lo riferisce il ministro per la digitalizzazione Matt Hancock al Times di Londra. L’idea sarebbe quella di imporre un limite di qualche ora alle navigazioni online, nel tentativo di gestire il “west selvaggio” di internet.

“C’è una sincera preoccupazione per il tempo speso dai giovani davanti allo schermo, e l’impatto negativo che potrebbe avere sulle loro vite“, ha detto il ministero che aggiunge: “E’ giusto pensare a cosa possiamo fare in questo ambito”. L’idea di metter un freno agli adolescenti potrebbe verificarsi anche in Italia.

Previous VACCINI: NIENTE SCUOLA SENZA LE CERTIFICAZIONI
Next NAPOLI , RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI :GLI AZZURRI PREPARANO IL MATCH INTERNO CONTRO IL GENOA !

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

ELEZIONI 2018: ECCO LA NUOVA SCHEDA ELETTORALE E LE MODALITA’ DI VOTO

Sono elettori della Camera tutti i cittadini italiani, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Per votare al Senato è necessario aver compiuto venticinque anni.Rosa per la Camera

Officina delle idee

GIAMBATTISTA BASILE : IL NAPOLETANO “CREATORE” DELLA FIABA

La parola fiaba, derivante dal latino flaba, da fabŭla, narrazione della tradizione popolare, basata sulle vicende di personaggi fantastici, viene inevitabilmente associata ai fratelli Grimm, a Charles Perrault ed ad

Officina delle idee

De Rossi, Unisannio: “Col finanziamento sulle borse di studio stanziato da De Luca e dalla Regione Campania si può combattere l’abbandono delle Università”

“Il presidente De Luca lo aveva annunciato, col nuovo finanziamento tutti gli aventi diritto e gli studenti meritevoli avranno accesso a borse di studio, solo così può diminuire il numero

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi