UN UOMO DI 55 ANNI MUORE IN CASA COL SUO CANE

Un uomo di 55 anni originario di Torre del Greco (Napoli) è stato trovato morto nella sua abitazione di Correggio, nella Bassa reggiana.
Senza vita anche il cagnolino che gli teneva compagnia. La notizia viene data dal Resto del Carlino di Reggio Emilia.
I vicini di casa non lo vedevano da giorni, quindi è scattato l’allarme. Nell’abitazione i soccorritori hanno trovato disattivo il riscaldamento a gas, mentre c’erano le tracce di diversi bracieri. L’ipotesi è che il 55enne e il suo cagnolino siano morti a causa delle esalazioni di monossido di carbonio, che potrebbero aver saturato la casa di via Pascoli.

Previous Tsunami in Indonesia, oltre 220 i morti
Next SetUp Contemporary Art Fair annuncia la VII edizione

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

CONSIP, RENZI: “LO SCANDALO CONSIP E’ NATO PER COLPIRE ME E CREDO CHE COLPIRA’ CHI HA FALSIFICATO LE PROVE PER COLPIRE IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO”

“Penso che qualcuno che voleva utilizzare Consip per gettare fango su di me vedrà il fango ritorcersi contro, come per l’Expo, come per il Jobs act. Le intercettazioni sono state

Qui ed ora

Corea del Nord, Seul sgancia 8 bombe al confine. Trump: ‘Tutte le opzioni sul tavolo’ Missile nordcoreano sorvola Giappone e cade in mare. Manovre aeree di Seul

Non si fa attendere la risposta di Seul dopo la nuova provocazione di Kim. Le Forze armate della Corea del Sud – secondo quanto riporta il quotidiano britannico Independent –

Qui ed ora

MAFIA ROMA: A PROCESSO 34 PERSONE, TRA LORO ANCHE I CAPI CARMINATI E BUZZI

Il gip di Roma, accogliendo la richiesta della Procura, ha disposto il processo con rito immediato per 34 persone coinvolte nella seconda tranche dell’inchiesta su Mafia Capitale. A giudizio, il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi