UNA POLVERE CHE RESTA ATTACCATA ADDOSSO

In “Polvere di Las Tunas” (Graus Editore), presentato venerdì al Teatro Bellini, Marco Martone offre alle vecchie generazioni, consapevolmente o inconsapevolmente, il ricordo di un tempo passato. E infatti il ritratto della città cubana – che dà il nome al pamphlet – dei suoi abitanti, della sua vita lavorativa e dei suoi ritmi si accosta senza sforzo al vissuto del dopoguerra di un qualunque paese del meridione d’Italia.

Un brivido per chi ricorda lo svolgersi della vita quotidiana in questi piccoli posti del bel Paese. Una emozione per chi tante tradizioni le ha ascoltate con attenzione solo attraverso la voce dei nonni. Con sapienza e maestria, dunque, l’autore descrive le strade, gli ambulanti e le usanze di questa terra lontana e nel contempo accompagna il lettore per le strade della sua Napoli. Egli è infatti non solo un cronista della terra cubana, ma un viaggiatore attento che unisce all’osservazione l’introspezione e affianca il lettore in un viaggio intimistico fatto di giochi dei ragazzi di quartiere, di foto di panni stesi sui balconi, di passione per il calcio Napoli. Un dualismo affascinante e suggestivo, che tuttavia non sottace una delle piaghe più orribili e più esecrabili nella storia dell’uomo: il turismo sessuale.

Un aspetto che l’autore non approfondisce ma che tratta in maniera sufficientemente corredata di particolari da trasmettere al lettore tutto il disappunto e l’orrore possibili. Ma Cuba, e Las Tunas per essa, è “uno scrigno socchiuso nel quale si intravedono commozione e inquietudine ma anche eccitazione, gioia e vitalità”. E l’autore è riuscito a dipingere con le parole, emozioni che solo chi è andato a “La Flaca” ha provato.

Previous MAFIA, CAMORRA, ’NDRANGHETA, SACRA CORONA: ORIGINI, EVOLUZIONI, CARATTERI COMUNI E DIFFERENTI
Next GIANNI LETTIERI, ATTESO L’ANNUNCIO DEL PROGRAMMA ELETTORALE

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

IL PREMIO OSCAR TOM HANKS ESORDISCE COME SCRITTORE CON LA RACCOLTA DI RACCONTI INTITOLATA “TIPI NON COMUNI”

Nella sua trentennale carriera l’attore americano Tom Hanks ha interpretato vari ruoli, da quello di soldato a quello di astronauta, da quello di truffatore fino ad arrivare al ruolo di

Cultura

LISA HILTON FA ENTRARE L’ARTE NEI SUOI ROMANZI, “ULTIMA” NE CHIUDE LA FORTUNATA TRILOGIA

E’ ‘Ultima’ a chiudere la fortunata trilogia di Lisa Hilton aperta con ‘Maestra’ e proseguita con ‘Domina’, da poco arrivato in libreria per Longanesi. La stessa scrittrice, originaria di Liverpool,

Cultura

Buon compleanno Naomi Campbell! La Venere Nera compie 50 anni

Dalla tuta anticovid in aereo al nudo totale in foto. Naomi Campbell ha provato tutti i look possibili interpretandoli tutti alla perfezione. Musa ispiratrice dei più grandi stilisti degli anni

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi