Under 15 ,Cori Anti-Napoli :Corso sul rispetto dell’avversario per la Juventus

Ha rischiato l’esclusione dal campionato, ma se la caverà seguendo un corso “sul rispetto dell’avversario e del corretto uso degli strumenti digitali”, in attesa di eventuali provvedimenti disciplinari.E’ stata questa la decisione per la compagine Juventus under 15 dai vertici del Settore giovanile e scolastico della Figc e del club bianconero, messisi in contatto per iniziativa del commissario straordinario federale, Roberto Fabbricini, per analizzare quanto accaduto negli spogliatoi dopo la semifinale di ieri sera tra Juve e Napoli. I giovani calciatori bianconeri avevano intonato cori razzisti nei confronti dei napoletani e il video dell’episodio diffuso sul web ha sollevato generale indignazione.

L’episodio avvenuto nella semifinale delle Final Four delle Under 15 ,dove ha trionfato la Juventus ,secondo quanto sottolineato dalla Figc ” un fatto grave, anche perché compiuto a livello di settore giovanile”

Previous NAPOLI , TEATRO PALAPARTENOPE :ARRIVA MODERUP – IL CONCERTO
Next Diritti dei minori, D’Amelio: importante ed indispensabile l’impegno dell’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

L'autore

Può piacerti anche

Sport

LA PIAZZA DI DIMARO SANTUARIO DEL CALCIO OSPITA L’ESIBIZIONE DEGLI AZZURRI DEL TRIAL

Non c’è solo il calcio in Val di Sole ad animare l’estate che vede grandi protagonisti in questi giorni Napoli e Cagliari. Lo si è visto ieri sera in centro

Sport

SERIE , 26ª GIORNATA : IL NAPOLI OSPITA L’ATALANTA .MATCH INTERNI PER JUVENTUS E LAZIO . SUPER SFIDA TRA ROMA ED INTER

La 26 ªgiornata di Serie A è ormai alle porte e moltissimi sono gli spunti che potrà  offrire .S’inizia domani alle 18 con il match tra Napoli ed Atalanta :

Sport

DIMARO , NAPOLI-TRENTO :7-0. BUONE INDICAZIONI PER MAURIZIO SARRI !

Seconda vittoria in questo precampionato per il Napoli ! Gli azzurri infatti , si sono imposti con il risultato di 7-0 contro il Trento: ottime indicazioni per Maurizio Sarri in

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi