Universiadi: Msc Lirica villaggio marino Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri.

275 metri di lunghezza per una una stazza di circa 65.000 tonnellate, con 976 cabine per una capacità di oltre 2.679 passeggeri e 721 membri di equipaggio.
Questi alcuni numeri della Msc Lirica, la prima naave che farà da Villaggio atleti galleggiante per le Universiadi 2019 a Napoli. L’ufficalizzazione dell’ingaggio della nave è arrivata oggi con la firma del contratto la grande nave sarà attraccataa alla Stazione Marittima nel luglio prossimo per ospitaare gli atleti. Msc Lirica ha a bordo, 4 ristoranti, 6 bar, 2 piscine, 2 vasche idromassaggio, una discoteca, aree dedicate ai bambini e ai teenager. Chi ha voglia di praticare sport a bordo della nave può scegliere tra il tennis, il basket e la pallavolo; ma anche un percorso jogging, la palestra, il solarium. La nave è anche dotata di un vero e proprio centro benessere, con talassoterapia, bagno turco, sauna, sale massaggi, salone di bellezza e parrucchiere.

ANSA

Previous CALCIOMERCATO , IL CHELSEA ACQUISTA KEPA :IL PORTIERE SPAGNOLA DIVENTA L'ESTREMO DIFENSORE PIU' PAGATO AL MONDO
Next Vaccini: il Ministro Grillo va avanti e sfida i presidi, autocertificazione per 2018. Gia' usata per tutto il 2017. Nella proposta misure in base ai tassi di copertura sul territorio.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

FONDAZIONE ADASTRA, SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO E CULTURALE DELLA REGIONE CAMPANIA, FIORITO: ” SI GUARDI CON SGUARDO LUNGIMIRANTE AI GIOVANI CHE SONO LA PERLA DELLA CAMPANIA”

Si è tenuto presso l’ Auditorium della Regione Campania, la preziosa presentazione delle attività e delle iniziative in tema economico, associativo, culturale moderata dal Direttore della Fondazione, Lorenzo Fiorito.  E’

ultimissime

L’AGENDA POLITICA DEL 2017. ED OCCORRE APRIRE LA CAMPAGNA PER LA DEMOCRAZIA.

L’angoscia per i morti del terrorismo ( non abbiamo finito di contare le vittime di Berlino che arrivano quelle della Turchia) spingerebbe allo sconforto piu’ disperato e smarrito. E’ ormai

ultimissime

NEL CASTELLO DI LIMATOLA PRENDE IL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL MEETING DI ALTERNATIVA POPOLARE, GIOACCHINO ALFANO:” AFFRONTEREMO LA QUESTIONE DELLA COSTRUZIONE DI UNA NUOVA REALTA’ POLITICA, IL POLO DI CENTRO CHE FARA’ DA AGO DELLA BILANCIA NELLA PROSSIMA STAGIONE POLITICA DI CUI CI CANDIDIAMO AD ESSERE I PROTAGONISTI”

“Portiamo avanti con decisione e convinzione il nostro progetto di riunire i moderati per aggregare sotto un unico cappello la maggioranza degli italiani. Se dovessimo misurare la nostra capacità dall’aggressione

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi