Universo Miró, il segno e la materia

Quando il cancello si apre sul grande cortile e sulla terrazza che abbraccia tutta Roma, ci si sente già fortunati di poter godere di tanta bellezza. Poi, lo splendido edificio schiude le sue porte su un lussuoso e ampio ingresso per condurre all’incontro ravvicinato con uno dei principali artisti spagnoli: inizia così il piccolo ma esclusivo viaggio di “Universo Miró”, la mostra allestita eccezionalmente a Palazzo Montorio, residenza dell’ambasciatore di Spagna in Italia, dal 22 marzo all’11 maggio.

Organizzata grazie alla collaborazione tra Abertis Infraestructuras, Fundación Privada Abertis, Fundació Joan Miró e l’Ambasciata di Spagna in Italia (in seguito a un accordo firmato a dicembre scorso con il ministero degli Affari Esteri, Unione Europea e Cooperazione per la promozione della cultura spagnola all’estero tramite la rete delle Ambasciate e dei Consolati), l’esposizione costituisce una duplice imperdibile occasione. Da un lato infatti permette al pubblico di entrare in un luogo solitamente inaccessibile, la bellissima residenza dell’ambasciatore Alfonso Dastis, dall’altro offre la possibilità di ammirare da un punto di osservazione privilegiato cinque opere di Miró (tre tele e due sculture), realizzate dall’artista dal 1972 al 1974, periodo intensamente prolifico della sua carriera.

Previous Travolge e uccide un uomo, si costituisce
Next Ance,frenano investimenti costruzioni

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Van Gogh, in arrivo a Napoli “Van Gogh-The Immersive Experience” alla Basilica di San Giovanni Maggiore

Dal prossimo novembre tutti gli appassionati di arte potranno entrare (in maniera virtuale ovviamente) all’interno dei dipinti di uno degli artisti più importanti della pittura ottocentesca, ovvero il famoso pittore

Cultura

Herculaneum Conservation Project: un miracolo pubblico-privato

«Nel 2001 il Packard Umanity Institute, fondazione no profit americana di David W. Packard, manifestò l’intenzione di fare qualcosa nel campo dei beni culturali in Italia. Grazie ad Andrew Wallace-Hadrill,

Cultura

AVELLINO , PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IL MALE DI VIVERE”

Alle ore  17,30 presso l’Ordine Dei Medici di Avellino sarà presentato il libro della dott.ssa Silvana Grano “IL MALE DI VIVERE” edizioni il Papavero. All’incontro moderato dal dott. Gianpaolo Palumbo, ad

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi