Vaccini, Siani (Pd): Obbligo funziona, ma nelle periferie è emergenza-2-

“L’obbligo vaccinale ha funzionato e ha raggiunto l’obiettivo con il recupero delle coperture vaccinali a livelli di sicurezza in quasi tutte le regioni italiane. Questo è il dato macroscopico che però nasconde molte insidie. Infatti, se si guarda nelle micro-aree si scopriranno tante zone in cui la percentuale di vaccinati non è ancora giunta a valori di sicurezza. Sono per lo più le aeree delle periferie sia al Sud che al Nord del Paese. Alla scuola materna di Torre Annunziata, per esempio, erano il 23% i bambini non vaccinati (59 su 250). Queste fasce di popolazione dovrebbero tener ben presente i tecnici del ministero e la ministra Grillo quando pensano alla nuova legge sulle vaccinazioni”. Così Paolo SIANI, pediatra e deputato Dem della commissione Affari sociali. “Togliere l’obbligo prima che l’anagrafe vaccinale sia attiva e funzionante su tutto il territorio nazionale, al Nord come al Sud, è un azzardo, che rischia di rendere vano un grande lavoro che ha visto i pediatri e i medici di famiglia in prima linea ma soprattutto rischia di rompere di nuovo il patto di fiducia tra medici e cittadini che è stato faticosamente recuperato. Tornare indietro senza essere sicuri che il sistema funzioni e che le coperture vaccinali non tornino sotto il livello di sicurezza è un azzardo che va contro ogni evidenza scientifica”.

Previous Lo Strega de Il Papavero al Salone del libro di Napoli
Next EMPOLI-NAPOLI :2-1 . QUINTA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER LA FORMAZIONE DI ANCELOTTI ! AZZURRI SENZA STIMOLI

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

Buone notizie per i bambini: a breve riapriranno gli oratori

In quattro Regioni – Liguria, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte – gli oratori si preparano a riaprire. La Cei, secondo Tgcom, sulla scorta degli input del governo e in vista dell’estate in cui riaprire le

Economia e Welfare

Il sindaco incontra i “Viagrini” in pizzeria

“Incontrarla come amico prima che come Sindaco per ringraziarla per il quotidiano ed intenso impegno profuso per la nostra città, resa sempre più bella e vivibile , ed esprimerle solidarietà

Economia e Welfare

TENUTA FONTANA, IL VINO UFFICIALE DI CASA SANREMO

Le eccellenze di Terra di Lavoro alla 66esima edizione del Festival della Canzone italiana. I cantanti, i giornalisti accreditati e tutti i protagonisti della kermesse canora potranno degustare i vini

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi