“VELENO”, IL SINDACO DI CASAL DI PRINCIPE: ” E’ LA GENTE COMUNE CHE METTE IN MOTO DEI MECCANISMI ILLEGALI, ED E’ LI CHE DOBBIAMO INSISTERE”

Il nostro territorio conosce troppo bene temi come quelli affrontati in questo film, qui c’è una maggiore percentuale di morti per tumore, non solo per l’inquinamento ambientale, ma anche per la cattiva sanità. Andare nelle scuole è fondamentale perché i ragazzi sono distratti da tante cose, solo un racconto così può smuovere le coscienze, può aiutarli a identificarsi e magari iniziare a cambiare qualcosa”. Così si è espresso il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, pochi minuti prima della presentazione del film” Veleno” agli studenti di una scuola nel casertano.  Il Sindaco dichiara: “Le mie prime denunce  –  le ho presentate agli inizi degli anni ’80, quando scoprimmo rifiuti tossici interrati nelle cave, vicinissime alle abitazioni, aree che sono state oggetto di indagini solo dopo vent’anni, quando i pentiti hanno parlato. Non nascondiamo la polvere sotto al tappeto, però non possiamo dimenticare che dove c’è ‘terra dei fuochi’, c’è attivismo, dove c’è sversamento illecito, ci sono cooperative che lavorano con ex detenuti, ex tossici, rendere le terre fertili” aggiungendo sulla sensibilizzazione degli studenti: “Come sensibilizzare gli studenti? Facendo capire loro che non c’è bisogno di grandi gesti, ma di piccole azioni quotidiane, scegliendo di non fumare, non gettare carte per le strade, perché solo il rispetto per l’ambiente può portare il rispetto per se stessi. Tante cose qui sono cambiate, la mia amministrazione lo dimostra, ma c’è molto ancora da fare”. In conclusione, sui rifiuti, il Sindaco ha sentenziato così: “Quando parliamo di rifiuti tossici o di discariche abusive non parliamo quasi mai di camorra, è la gente comune che mette in moto questi meccanismi illegali, ed è lì che dobbiamo insistere. La mia prossima conquista? Puntare a farmi intervistare da sindaco perché abbiamo raggiunto il migliore dato per la raccolta differenziata  e parlare dell’economia sociale del nostro territorio, perchè Casal di Principe non deve essere solo terra dei fuochi”.

Previous BENEVENTO SI ILLUMINA CON LA MANIFESTAZIONE "TUFACEA", UN PERCORSO TRA NATURA E CULTURA PER LE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2017
Next NAPOLI ,INFORTUNIO MILIK : IL BOMBER POLACCO HA EFFETTUATO GLI ESAMI STRUMENTALI AL GINOCCHIO! POSSIBILE OPERAZIONE

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

COZZOLINO:”L’opposizione a De Magistris a giorni alterni indebolisce il PD”

Esprimo una forte contrarietà ed un profondo dissenso per la decisione dei consiglieri del PD dell’area metropolitana di accettare le deleghe di governo da parte del Sindaco De Magistris. Mi

ultimissime

Voragine a Napoli,sgomberate 40 famiglie

Una quarantina di famiglie sono state sgomberate in via precauzionale dalle proprie abitazioni a Napoli dopo che una voragine si è aperta nella notte in una strada del quartiere Montesanto. Al

ultimissime

LIVERPOOL -NAPOLI :1-0 . SALAH ED ALISSON “DISTRUGGONO ” IL SOGNO PARTENOPEO ! AZZURRI IN EUROPA LEAGUE

Risultato amaro per il Napoli di Carlo Ancelotti che termina il proprio cammino in Champions League ! Ad Anfield ,il Liverpool s’impone per 1-0 grazie alla rete di Salah che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi