Venerdì 9 ottobre Antonio Bassolino presenta a Napoli il nuovo libro di Samuele Ciambriello

Venerdì 9 ottobre, alle ore 17.30, presso l’Associazione Rosso Democratico (Via Bosco di Capodimonte 9G, Napoli) sarà presentato il libro di Samuele Ciambriello “Caste e Castighi. Il dito nell’occhio”. Ad introdurre l’incontro, organizzato dall’Associazione Rosso Democratico, in collaborazione con l’editore Guida e moderato dalla giornalista del Corriere del Mezzogiorno Simona Brandolini, sarà il presidente dell’Associazione Rosso Democratico Mario Festa.

Al centro del dibattito, tematiche di grandi attualità ampiamente affrontate nel nuovo libro di Ciambriello: le prossime elezioni comunali, le Primarie del Pd, le leggi nazionali, la politica regionale e le questioni legate al nostro territorio.

Discuteranno con l’autore, Vincenzo Acampora e Antonio Bassolino. Tanti nomi regionali e nazionali, tanti temi. Non solo la brama onnivora del curioso, di chi insegue le notizie e spesso le anticipa, ma la frecciatina che non sconfina in invettiva ma dell’invettiva ha lo slancio. Questo e molto altro è “Caste e castighi – il dito nell’occhio”, l’excursus di Samuele Ciambriello in e attraverso i nostri tempi, con uno sguardo al passato e l’idea di un futuro.

1430401697_10563086_10206567075604689_8282394898269960957_n

“Rimbalzando tra sport, politica e cronaca, Samuele Ciambriello svolge un ruolo vitale per la nostra società, esprimendo posizioni anche fuori dal coro, senza filtri, veraci e nette, senza l’esigenza di piacere a tutti, con la convinzione di fare la cosa giusta, lasciando solo parlare un’unica coscienza libera, la propria. Il colore ed il dinamismo del testo ammiccano anche al disaccordo. L’autore non è interessato ai giudizi sul merito delle sue idee e sorriderebbe ugualmente divertito vedendo il lettore liberare tra i denti malcelate parole di dissenso, o soffocate esclamazioni di consenso.” (Dalla prefazione di Gaetano Manfredi, rettore dell’Università Federico II di Napoli). “Da qui vorrei cominciare, dal guardarci in faccia, dall’abbassare le luci della ribalta mediatica e guardare avanti”. Così l’autore, Samuele Ciambriello, in un estratto dal libro.

Previous Compagnoni:"La 10 ad Insigne? Deve decidere il popolo napoletano".
Next Al via la ventinovesima edizione di Futuro Remoto. Tema dell'edizione di quest'anno, le "Frontiere"

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

COZZOLINO:”ERASMUS,BUON COMPLEANNO,HAI CREATO LA PRIMA GENERAZIONE DI GIOVANI EUROPEI.”

Il Parlamento Europeo festeggia i 30 anni del programma che ha messo le ali a tanti giovani dando pienamente senso all’idea di Europa. Era il 1987 quando a Bruxelles, in

Officina delle idee

Marciano (PD): “Caldoro al capolinea, per ritardi, inadempienze e fallimenti!”

Antonio Marciano, consigliere regionale del PD, è intervenuto alla trasmissione di approfondimento politico, Dentro i Fatti, condotta dal nostro direttore Samuele Ciambriello ed in onda sulle frequenze di Radio Club91.

Officina delle idee

Violenza sulle donne: le vittime ricorrono più agli ospedali che alle forze dell’ordine

Per cercare aiuto, le donne vittime di violenza tendono a rivolgersi più ai presidi sanitari che a quelli delle forze di polizia. Ad evidenziare questa tendenza,  un report dell’Osservatorio degli

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi