VENEZUELA ,LA RICHIESTA DI TRUMP :APPOGGIATE GUAIDO’

Il capo della Casa Bianca in un discorso tenuto a Miami – Florida, Il messaggio è stato rivolto a «ogni ufficiale che sta sostenendo Nicolás Maduro», Donald Trump, ha chiesto alle forze armate del Venezuela di appoggiare il leader dell’opposizione Juan Guaidó, riconosciuto da parte della comunità internazionale come presidente ad interim. «Se continuerete a sostenere Maduro perderete tutto». Il presidente americano, inoltre ha definito Maduro «un uomo controllato dall’esercito cubano e protetto da un esercito privato di cubani». Al tempo stesso, rivolgendosi ai militari di Caracas, Trump ha assicurato che «Guaidó non vuole vendicarsi contro di voi, né lo voglio io», ribadendo al contempo che «tutte le opzioni sono ancora sul tavolo». Il governo venezuelano in carica,  ha interpretato il discorso come una minaccia di aggressione, denunciando la violazione dei principi stabiliti dalle Nazioni Unite. in un comunicato ministero degli Esteri si legge «Donald Trump, pretende ora di dare ordini direttamente ai militari venezuelani, esortandoli a disconoscere la Costituzione, dimostrando scarsa comprensione dello spirito di lealtà delle Forze armate bolivariane». Nel frattempo Maduro, ha annunciato l’imminente arrivo nel paese di 300 tonnellate di aiuti umanitari provenienti dalla Russia. Durante un Consiglio presidenziale a Caracas il capo del governo ha sottolineato che si tratta di «aiuti che arrivano legalmente nell’aeroporto di Maiquetía, trattandosi di medicinali di alto costo per aiutare il popolo». Al tempo stesso, Maduro, ha assicurato che il suo governo accetterà l’appoggio di altri paesi se canalizzato attraverso l’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Raffaele Fattopace 

Previous LE CHIESE PIU’ BELLE DI NAPOLI :RACCONTANO LA TRADIZIONE E L’ARTE DELLA CITTA’ PARTENOPEA.
Next Istat ,Crolla la produzione industriale, -5,5% in un anno

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Stati Uniti: nuovi provvedimenti per 5 milioni di clandestini

Anche gli Americani sono stati degli immigrati. A ripeterlo è stato Barack Obama, nel discorso tenuto alla Casa Bianca lo scorso giovedì, 20 novembre, in cui annunciava una nuova direzione

Qui ed ora

SFIDUCIATO IL SINDACO DI POMPEI NANDO ULIANO

Si conclude l’esperienza amministrativa del sindaco di Pompei, Nando Uliano. Nella notte appena trascorsa 10 consiglieri comunali, 2 della maggioranza e 8 dell’opposizione, hanno firmato le loro dimissioni davanti al

Qui ed ora

Nuovo assessore in Giunta: Zinno nomina il 47enne Giuseppe Scala, con delega al Bilancio

San Giorgio a Cremano. Giuseppe Scala, 47 anni di Camposano è il nuovo assessore alla Pianificazione Economica. Nominato dal sindaco Giorgio Zinno, Scala vanta un’esperienza pluriennale in ambito universitario, laureato

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi