VENEZUELA, REFERENDUM CONTRO MADURO

Il 98,4% dei votanti al referendum simbolico indetto in Venezuela, hanno respinto il piano del presidente Nicolas Maduro di riscrivere la costituzione. Lo riferisce l’agenzia spagnola Efe citando i dati forniti dalla Commissione dei garanti . In totale oltre 7,1 milioni di persone hanno votato al referendum informale. A Catia, una zona popolare ad ovest della capitale, centinaia di persone hanno contestato al grido di ‘assassini’ la presenza a bordo di un veicolo di un gruppo di militari della ‘Guardia Nacional’, in prima fila da tempo nel reprimere le manifestazioni antichaviste. Un consistente gruppo di elettori ha quindi cercato rifugio nella vicina chiesa di El Carmen. Il bilancio, ha precisato, è stato di due persone morte e di almeno altre quattro ferite in modo grave. Secondo la procura, almeno una persona è morta nella capitale, ma dirigenti oppositori riferiscono di due vittime e quattro feriti gravi.

Previous NAPOLI ,IL GRANDE ACQUISTO E' MILIK
Next Centro di Servizio al volontariato della Basilicata: una realtá innovativa

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

GRAN BRETAGNA , NEWCASTLE :AUTO INVESTE LA FOLLA VICINO AD UNA MOSCHEA

Un’auto ha investito un numero imprecisato di fedeli vicino ad una moschea dopo le preghiere per la fine Ramadan a Newcastle, nel nord dell’Inghilterra, provocando almeno cinque feriti. La polizia

Qui ed ora

Avellino: sopralluogo all’interno dello Stir di Pianodardine

I carabinieri del Noe di Salerno e del Comando provinciale di Avellino hanno effettuato un sopralluogo all’interno dello Stir di Pianodardine (Avellino). L’inchiesta della Procura della Repubblica guidata da  Rosario

Qui ed ora

Falso allarme nei Paesi Vesuviani! Non è l’eruzione ma l’effetto di continui incendi nei pressi del monte del Vesuvio.

L’ennesimo incendio nei pressi del Vesuvio ha scatenato panico  tra glia bitanti della zona e dei paesi vesuviani (Palma Campania,Poggiomarino,  Ottaviano, Ercolano) ,  che da questa mattina hanno visto coprire

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi