VIETRI SUL MARE :PREMIAZIONE DELLA MOSTRA-CONCORSO MARE MOTA

Lunedì 15 gennaio alle ore 19 si terrà, a Vietri sul Mare in via Mazzini, 34, la cerimonia di premiazione dei vincitori della mostra/concorso Mare Mota – che quest’anno ha per tema “Donne e Madonne” – giunta alla quarta edizione. La competizione artistica, organizzata a cura dell’associazione L’Isola di Samo, presieduta da Ernesto Sabatella, ha visto sedici ceramisti scendere in campo con opere di grande interesse.

Le votazioni sono due: una espressa da una giuria popolare, l’altra dal professor Enzo Biffi Gentili, del Seminario Superiore di Arti Applicate di Torino, che assegnerà il Premio speciale della Critica. Al primo classificato andrà una coppa, al secondo ed al terzo una targa-premio. Ad ogni partecipante verranno consegnati un attestato di partecipazione e un congruo numero di copie del catalogo della mostra. Gli artisti che hanno partecipato sono: Anna Rita Viscito (“L’Io”), Ceramica Cassetta (“Madonna”), Cristiano Rago “Vergine sul trono”, Donatella Blundo (“L’umile donna eletta Madonna”), Dorota Adamska (“Totem”), Elisa D’Arienzo (“Veronica”), Elvira Peduto (“Pulcinella”), Enrica Rebek (“Culla”), Francesco Raimondi (“La Madonna delle galline”), Giuseppe Cicalese (“Donna Maria Rosaria”), Lucia Carpentieri (“Mary”), Luigi Manzo (“Madonna”), Margherita (“Ballerina”), Pasquale Liguori (“Madonna”), Rosa Cuccurullo (“Madonna”), Vincenzo Consalvo (“La madre”). Fuori concorso, ma ugualmente in esposizione in sala, un omaggio a Cargaleiro e a Carrera.

Previous AMERICA LATINA: TENSIONI IN CILE E PERU' PER L'ARRIVO DEL PAPA
Next 15ENNE PESTATO, DE IESU: " UN'ASSURDA E IMMOTIVATA VIOLENZA AGGRESSIVA DI UN BRANCO"

L'autore

Può piacerti anche

Cultura

Casalnuovo di Napoli: parte Scuola di Comunità con il progetto “Con i tuoi occhi”.

Parte a Casalnuovo di Napoli “Con i tuoi occhi”, un progetto realizzato nell’ambito di “Scuola di Comunità”, una misura della Regione Campania a valere sul POR FSE 2014-2020. L’obiettivo della

Cultura

NAPOLI, CITTA’ CHE CUSTODISCE L’ARTE IMMENSA DEL CARAVAGGIO

Palazzo Zevallos di Napoli, situato in Via Toledo,  rende omaggio a Michelangelo Merisi  racchiudendo nelle su stanze le sue più illustri opere. Caravaggio fu quasi dimenticato nei secoli successivi alla sua morte,

Cultura

Ischia ,Festa di Sant’Anna torna la sfilata delle barche

Ischia si veste a festa ! Infatti , torna anche quest’anno una delle feste più attese, quella di Sant’Anna a Ischia. Nella cornice unica della baia di Cartaromana, col castello

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi