Vito Nocera:” Non ho tifato per questa alleanza,però è un esecutivo democratico,meridionale, di rinnovamento e con punte di sinistra. Auguri.”

Auguri sinceri al nuovo governo.Ora contera’ solo la prova dei fatti

Chi ha la pazienza di leggere quello che scrivo sa che non ho tifato per questa alleanza.

Soprattutto per il timore che possa agevolare la reazione scomposta di una parte del Paese profondo, con le conseguenze che si possono facilmente immaginare nel rapporto tra i cittadini e la politica.

Il nodo vero che pesa come una spada di Damocle non solo da noi ma su tutte le democrazie occidentali. Oggi pero’ gli auguri vanno fatti.

Il governo e’ certamente un esecutivo democratico, c’e’ un rinnovamento, c’e’ un forte peso del meridione, ci sono intenti progressisti ( per quanto ancora generici).

E c’e’ perfino un certo tasso dì sinistra e anche in settori cruciali: Gualtieri, Amendola, Provenzano, ovviamente Roberto Speranza.

Non manca un po’ di saggezza Dc, che non guasta.

Dei cinque stelle so dire meno, molti non li conosco. Mi pare che Di Maio, sconfitto sul piano della strategia politica, si sia rifatto confermando i suoi di piu’ stretta osservanza.

Ovviamente resta l’incognita Renzi, a un certo punto potrebbe rapportarsi al governo in forma autonoma indebolendo il peso del Pd ma speriamo di no.

Fa impressione che – forse per la prima volta – non c’e’ una sinistra , non dico all’opposizione ma almeno che guardi al governo con spirito unitario ma critico.

E questo e’ forse il principale problema della fase che si apre, perche’ l’opposizione di destra sara’ dura e scavera’ nelle viscere profonde del Paese.

Quei luoghi di contraddizioni e sofferenze sociali dove un po’ di sinistra servirebbe come il pane.

Anche per evitare che il governo che parte oggi diventi una vittoria di Pirro.

Ma ci sara’ tempo e modo di riparlarne.

Per oggi gli auguri di buon lavoro al premier e a tutti i ministri.

Previous Vendemmia 2019: produzione -16%, ma l'Italia mantiene la leadership mondiale
Next Facebook, falla nella privacy: accessibili i numeri di telefono di 419 milioni di utenti del social network

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

“CASA” COME INVOLUCRO DELLE ETA’ E DELLE RIVINCITE MUSICALI DI GIORDANA ANGI

E’ uscito il 19 aprile “Casa” il primo lavoro in musica di Giordana Angi. La carriera discografica di Giordana prende via in realtà nel 2012 tra i giovani del Festival di

Officina delle idee

Il Coro Giovanile del Teatro San Carlo porta la bellezza della musica nel carcere minorile di Airola.

Il Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello, ha organizzato, insieme al Direttore dell’Istituto minorile di Airola, Dario Caggia ed il coro giovanile del Teatro San Carlo un concerto all’interno dell’istituto

Officina delle idee

Una riflessione di Matteo Orfini sull’assemblea delle minoranze del Pd

di Matteo Orfini. All’Acquario romano, lo scorso sabato si sono riunite le diverse anime della minoranza del Pd. E’ stata una riunione importante, in parte rovinata da chi ha tentato di

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi