VODAFONE LANCIA ACTION FOR 5G: IL PRIMO BANDO DEDICATO ALLE STARTUP GIOVANI

Vodafone Italia lancia Action for 5G, il primo bando dedicato alle startup che vogliono contribuire con le loro idee innovative allo sviluppo del 5G in Italia con l’intento di creare “un ecosistema di aziende, sviluppatori e innovatori attorno al 5G, per trasformare Milano nella capitale europea del 5G con un investimento totale di 10 milioni di euro in 4 anni”.

Il bando è aperto a startup innovative (già costituite o costituende), Pmi e imprese sociali “con asset di unicità e proprietà intellettuale e team dedicati al progetto presentato”.Ogni anno Vodafone metterà a disposizione 2,5 milioni di euro per 4 anni, per un totale di 10 milioni di euro, in servizi di consulenza tecnico-specialistica o in denaro e l’accesso all’Open Lab di Vodafone e del Campus Open Lab del Politecnico di Milano nonché agli spazi e servizi del PoliHub.

Previous M'Barka Ben Taleb e Marzouk Mejri in concerto per "Tunisi canta Napoli" domani 13 gennaio alla Casina Pompeiana
Next AL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE NASCE "IL NAPOLI NEL MITO",MOSTRA DEDICATA ALLA STORIA DEL NAPOLI CALCIO !

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Gli antibiotici aumentano il rischio di diabete

Coloro che assumono troppi antibiotici possono essere a rischio di sviluppare il diabete Uno scioccante nuovo studio rivelerebbe che esiste un chiaro legame tra la malattia e il numero di

Approfondimenti

POLICLINICO SUN, BENEFATTRICE DONA TRECENTOMILA EURO. D’AMELIO SCOPRE UNA TARGA. LA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE HA INCONTRATO QUESTA MATTINA L’EQUIPE DEL PROFESSOR CAPASSO

“Ho la possibilità di far conoscere una bella storia di solidarietà scoprendo una targa dedicata a un’anonima benefattrice napoletana che, con la massima riservatezza e grande cuore, ha donato al Policlinico

Approfondimenti

Le cinque ragioni di una sconfitta

Di Ernesto Galli Della Loggia – Corriere della sera La personalizzazione controproducente, certo; e poi l’eccessiva invadenza mediatica; poi ancora il fatto di avere contro 4/5 dei partiti del Paese

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi