YouTube monitora il tempo trascorso online

“Abbiamo introdotto nuovi strumenti che aiutano le persone a comprendere meglio il loro utilizzo tecnologico e a concentrarsi su ciò che conta di più e disconnettersi quando necessario. Il nostro obiettivo è fornire una migliore comprensione del tempo trascorso su YouTube”, spiega Brian Marquardt, Director of Product Management.

A partire da oggi, ogni utente può monitorare il tempo che si trascorre sulla piattaforma attraverso un profilo disponibile nel menu del proprio account: monitora quanto tempo è stato impiegato a guardare i video negli ultimi 7 giorni. E si può impostare anche un limite. Nell’ottica di controllare anche le notifiche, altra persecuzione digitale, si può disattivare suono e vibrazione dalle 22 alle 8.

Google non è l’unica azienda tecnologica a promuovere un uso responsabile della tecnologia. Facebook ha elaborato un contatore che ci dice quanto tempo passiamo sul social, una funzione simile è stata messo in campo da Apple per l’iPhone.

Previous ARRESTI DOMICILIARI DEL SINDACO DI RIACE.
Next Il Nobel per la Pace a Nadia Murad e a Denis Mukwege

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

E’ possibile vedere la realtà in modo obiettivo?

Possiamo fidarci della nostra vista? È lecito considerarla oggettiva, capace di restituire immagini corrispondenti al vero come una fotografia? La domanda al confine tra le neuroscienze e la filosofia e cara

Approfondimenti

Fao e Governo insieme per la Dieta Mediterranea, verso il decennale Unesco

Un insieme di pratiche e tradizioni che vanno dal paesaggio alla tavola, passando per le coltivazioni, i raccolti, la pesca, la conservazione, la lavorazione, la preparazione e il consumo dei

Approfondimenti

6 Novembre 2007: 10 anni senza Enzo Biagi

Come una foglia su un albero in autunno», spezzata dal «forte vento» della malattia, per usare una delle ultime immagini che era ancora riuscito a dare di se stesso. Enzo

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi