ZALANDO PRESENTA I ROBOT IN MAGAZZINO

– Zalando apre le porte del magazzino di Erfurt a due robot che affiancheranno gli operatori nelle procedure più difficoltose di prelievo e posizionamento della merce, con l’obiettivo di agevolare il loro lavoro. I robot, denominati “Toru”, sono stati realizzati dalla startup tedesca Magazino, in cui Zalando ha investito a febbraio 2018, e verranno testati fino a maggio 2019. “Al contrario di altre tecnologie di automazione che permettono di spostare interi carichi come i pallet – spiega il colosso tedesco dell’e-commerce -, questi robot sono equipaggiati con una tecnologia intelligente che grazie a una videocamera gli permette di riconoscere, afferrare e trasportare oggetti singoli”. Sono in grado di orientarsi nell’ambiente circostante e “lavorare a fianco degli addetti, supportandoli in particolare quando si tratta di afferrare merce stoccata troppo in basso o troppo in alto”, dice Carl-Friedrich zu Knyphausen, Head of logistics development di Zalando, aggiungendo che in questa prima fase “i robot gestiscono prevalentemente ordini di test, ma si sono anche occupati di ordini reali effettuati dai clienti”. Appena ricevuto l’ordine, il robot pianifica il migliore percorso per raggiungere la merce attraverso il suo sistema di navigazione, processa la lista degli ordini, identifica la merce grazie alla videocamera integrata, la afferra e la trasporta nella stazione indicata.

Previous Usa, l'81% dei genitori fa guardare YouTube ai figli
Next Migranti, Nappi e Rivellini (Insieme-Napoli Capitale): “denunciato De Magistris a Corte dei Conti, basta pagliacciate”

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

STUDIO ISPANICO-OLANDESE SULLE DONNE IN GRAVIDANZA :IL CERVELLO SI RESTRINGE DURANTE “LO STATO INTERESSANTE”.

Un nuovo studio condotto tra Spagna e Paesi Bassi, dimostrebbe che il cervello delle donne in gravidanza subirebbe una contrazione chen aiutarebbe le donne a prepararsi per la maternità. La

Approfondimenti

ROTONDI:”BERLUSCONI E’ IL LEADER ,NO AL COMMISSARIO PARISI.”

“Con tutto il rispetto per Stefano Parisi il leader del centrodestra e’ Silvio Berlusconi e non e’ pensabile che vi sia, con Parisi, “un commissariamento del centrodestra”. Lo afferma il

Approfondimenti

Amazon spinge le vendite nel settore dell’abbigliamento, aprendo a tutti gli abbonati Prime,  il servizio “Wardrobe”

Amazon spinge le vendite nel settore dell’abbigliamento, aprendo a tutti gli abbonati Prime,  il servizio “Wardrobe”. Lanciato in via sperimentale nell’estate scorsa, consente ai clienti di farsi spedire gratis a

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi