ZEROMIMOSE,SGUARDI,VOCI, GESTA E PASSI DI DONNA:IL 9 MARZO,AL GAMBRINUS,ALLE 18,00

“#Zeromimose, sguardi, voci, gesta e passi di donna” è la proposta dell’Assessorato ai Giovani, giunta quest’anno alla sua V edizione, per sensibilizzare sul significato profondo della commemorazione dell’8 marzo che non è fatta solo di festeggiamenti e mimose profumate ma dev’essere un momento di riflessione e confronto, un’occasione di partecipazione e coinvolgimento delle donne e degli uomini di Napoli. Soffermandoci su alcune parti del corpo femminile abbiamo trasformato l’8 marzo in un percorso collettivo lungo il corpo delle donne: occhi, bocca, mani, piedi di donna sono diventati sguardi di pittrici e fotografe, voci di giornaliste e operatrici, gesta di cittadine e professioniste, passi di imprenditrici. Il corpo non più oggetto consumato di violenza ma soggetto produttivo di sviluppo e dignità (…)

“Per rafforzare il valore della Giornata internazionale della donna. Per dare slancio al compito delle giovani generazioni, che è quello di mettere dentro la data dell’8 marzo, non lasciando cadere le battaglie delle generazioni precedenti, le domande sul vivere delle donne, come donne del tempo in cui vivono” (Alessandra Clemente). #Zeromimose si svolgerà presso il Gran Caffè Gambrinus il 9 marzo 2017 alle ore 18.00. Modera: – Fabiana Sera, conduttrice radiofonica, attrice, doppiatrice. Con la voce canta, parla, parla tanto a ragazzi, genitori e docenti, sensibilizzando e raccontando i danni che può causare il bullismo attraverso la sua esperienza passata. Saluti di: – Alessandra Clemente, Daniela Villani, Annamaria Palmieri, Roberta Gaeta, Assessore del Comune di Napoli; – Simonetta Marino, Professoressa della Federico II; Intervengono: – in rappresentanza dei passi di donna: le vincitrici del bando del Comune di Napoli per l’assegnazione dei locali interni della Galleria Principe di Napoli: Imma Carpiniello della Cooperativa “Lazzarelle”, che produce tè e caffè all’interno della Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli; Albachiara Gatto, giovane talento del design del gioiello contemporaneo; Rosalba Miele, orafa, specializzata in restauro dei metalli preziosi e creazione di gioielli in argento con cammei e pietre semi-preziose.

Previous Consip: Pittella, totale estraneità a vicenda Romeo
Next CHAMPIONS LEAGUE , OTTAVI DI RITORNO : IL NAPOLI CERCA L’IMPRESA CONTRO IL REAL MADRID . IL BARCELLONA ED ARSENAL PER LA RIMONTA . LA JUVENTUS IN CASA PER IPOTECARE IL PASSAGGIO DEL TURNO .

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

PALMA CAMPANIA, RIPRENDONO I LAVORI IN ZONA CASTELLO. IL SINDACO CARBONE:” GRANDE ATTENZIONE ALLE PERIFERIE”

Un’opera iniziata, ma rimasta ferma a causa del mancato pagamento alla ditta appaltatrice ad opera della Regione, del primo stato avanzato dei lavori. La situazione di stallo legato alla rete

Economia e Welfare

Diocesi di Nola: Concorso Progetto Policoro

La scuola Imprenditoriale diocesana vuole aggregare giovani, imprenditori e professionisti che, a partire dalla propria fede e dalla passione per il proprio territorio, si impegnano a valorizzarne le risorse, in

Economia e Welfare

BILANCIO UE , DE LUCA :” LA CAMPANIA RISCHIA DI PERDERE 370 MILIONI “

“Apprendiamo che il bilancio annunciato dal Presidente della Commissione europea Jean Claude Junker prevederebbe una serie di tagli lineari, e che la Campania rischierebbe di perdere circa 370 milioni nella

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi