CARCERE DI SECONDIGLIANO :EVENTO SULLA LEGALITA’ E RIEDUCAZIONE DEL MEZZOGIORNO D’ITALIA. PROIETTATO IL CORTOMETRAGGIO “IL SILENZIO DI LORENZO” DEL REGISTA NICOLA ACUNZO

Lunedì prossimo nel carcere di Secondigliano si parla di legalità e rieducazione Nella giornata di lunedì 13 alle ore 10.00 presso la Casa Circondariale di Secondigliano, sarà realizzato un evento sul tema della legalità e rieducazione nel mezzogiorno d’italia. Nell’ambito di questa iniziativa verrà proiettato il cortometraggio, realizzato dal regista e attore Nicola Acunzo, oggi deputato e membro della Commissione Cultura della Camera, “Il Silenzio di Lorenzo”, pellicola ispirata alla vicenda di Lorenzo Rago, sindaco di Battipaglia scomparso il 20 gennaio del ’53 e mai più ritrovato. Seguirà un dibattito tra una delegazione di detenuti e i seguenti invitati al tavolo di confronto: Nicola Acunzo, Regista del Corto e deputato, Samuele Ciambriello, Garante Campano dei Detenuti, Fabio Giuliani, responsabile Campano dell’Ass. Libera, Bruno Vallefuoco, Familiare vittima innocente della mafia, Giuseppe Martone, Provveditore Campano dell’Amministrazione Penitenziaria, Enrico Farina ,Educatore Penitenziario, Di Sarno Gianfranco, Deputato , Commissione Giustizia, il Rapper Lucariello. I giornalisti della carta stampata muniti di tesserino sono stati autorizzati all’ingresso, per questioni organizzative si prega di arrivare per le ore 9.45

Previous Migranti: naufragio al largo della Tunisia, almeno 70 morti
Next Il Comitato per la salvezza dei bambini di Napoli. Presentazione del libro di Giulia Buffardi

L'autore

Può piacerti anche

Economia e Welfare

I PENSIONATI TENDONO AD ACQUISTARE DI PIU’ CASE AD USO INVESTIMENTO

L’analisi delle compravendite realizzate  sul territorio nazionale nel secondo semestre del 2016 evidenzia che il 9,0% degli acquisti è stato effettuato da soggetti in pensione. Rispetto ad un anno fa (secondo

Economia e Welfare

Nuovi incentivi a favore dell’assunzione giovanile : 300mila i giovani interessati . A regime serviranno 2 miliardi L’anno.

Sono ancora molti i giovani in cerca di occupazione , di un lavoro sicuro e stabile. La ricerca di un’occupazione che possa dare speranza e fiducia a quei ragazzi che

Economia e Welfare

Vittorio Sgarbi diventa una “capra” su un Murales esposto in Provincia di Trapani

Da diversi giorni in una città d’Italia, a Trapani, è nato un dibattito tra il Comune della città e i ragazzi dell’associazione “Peppino Impastato”  per via di un “Murales” apparso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi