Di Maio: “Destabilizzare il Governo in questo momento è da incoscienti”

 

I social diventano sempre più mezzo di comunicazione della politica, difatti, oggi Luigi Di Maio, vicepremier e capo politico del Movimento 5 Stelle, ha scritto un lungo post sul suo profilo Facebook. Ecco quanto evidenziato da “Linkabile“: “Destabilizzare il Governo in questo momento in cui il Presidente del Consiglio sta portando avanti una trattativa difficilissima con l’Unione Europea è da incoscienti, e questo lo dico sia al Movimento che alla Lega”. -ha poi continuato- “Non mi interessa se in buonafede o in malafede, ma se qualcuno in questa fase destabilizza il Movimento con dichiarazioni, eventi, libri, destabilizza anche la capacità del Movimento di orientare le scelte di Governo”, scrive il vicepremier e capo dei 5 Stelle. “Stiamo governando la Nazione Italia, non stiamo giocando a risiko. Si rimettano i carriarmatini nella scatola e ognuno porti avanti il ruolo che è chiamato ad assolvere nella società: ministro, parlamentare, attivista, cittadino”.   

Di controbattuta ha risposto Alessandro Di Battista a margine del Rousseau City Lab a Catania: “Non rispondo alle polemiche montate ad arte tra me e Luigi.Domani lo chiamo ed è tutto a posto. Non mi interessa assolutamente questa polemica, quindi non mi ci infilo”. 

Previous «COME ERI VESTITA?» GLI ABITI DELLE VITTIME DI STUPRO IN MOSTRA CONTRO I PREGIUDIZI
Next L'ATLETICO MADRID PREPARA LA SUPER OFFERTA PER LORENZO INSIGNE.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

Manovra, Conte: “Nella lotta all’evasione non criminalizziamo nessuno”

Una lunga maratona notturna sblocca l’impasse del governo sulla legge di bilancio e il decreto fiscale. Arriva il via libera salvo intese. Alle cinque del mattino, dopo un Consiglio dei

ultimissime

BILANCIO PREVENTIVO, SANTORO (Napoli Capitale): “FINTO OSTRUZIONISMO NON SERVE A NESSUNO, NON SERVE ALLA CITTA’ “

Dal sito del Comune di Napoli, il consigliere comunale di Napoli Capitale Andrea Santoro ha tratto le sue considerazione riguardo  l’approvazione del bilancio previsionale attuato  dalla Giunta De Magistris, attaccando anche le

ultimissime

Manovra, verso uno sconto spese per chi paga con la carta e via il superticket da luglio

Cambia il meccanismo di “cashback” studiato per premiare chi fa acquisti con carte e bancomat. La prossima Manovra potrebbe infatti introdurre il contrasto di interessi, con una detrazione ad hoc su una serie

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi