ultimissime

Napoli, incendio alla Villa comunale: alberi in fiamme e traffico in tilt

Alberi in fiamme alla Villa Comunale di Napoli, dal lato di piazza Piazza Vittoria, dove si trovano diverse palme la cui altezza supera di molto la cancellata che ne delimita il perimetro. Nella zona di Mergellina, il fuoco sta divorando gli alberi all’interno della struttura che dà sul lungomare. Sul posto due squadre dei vigili del fuoco e la polizia del vicino commissariato San Ferdinando.

Il vento ha trascinato le fiamme lontano dal punto in cui si è sprigionato il primo rogo. Traffico in tilt nella zona.
La Villa comunale è uno dei principali giardini storici di Napoli e si estende per circa 1 chilometro tra piazza della Vittoria e piazza della Repubblica.

Saranno i carabinieri, insieme ai vigili del fuoco, a cercare di capire cause e responsabilità nel rogo che intorno alle 18.45  alla Villa comunale di Napoli ha bruciato completamente tre palme dell’Ottocento e alcuni cumuli di sterpaglie e di rifiuti abbandonati alla loro base. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco.

Sul posto si sono recati il sindaco Gaetano Manfredi e l’assessore al Verde Vincenzo Santagada.
“I danni sono molto limitati grazie all’intervento immediato dei custodi che hanno subito allertato i vigili del fuoco. Quanto accaduto pone il tema della Villa Comunale su cui è necessario intervenire con interventi di manutenzione e di risistemazione. È una delle nostre priorità ha detto il sindaco Manfredi.

“E’ incredibile che il poco verde cittadino invece di essere tutelato venga devastato in questo modo”. Così in una nota congiunta il consigliere di Europa Verde in Campania, Francesco Emilio Borrelli, e quelli della Prima municipalità del Sole che Ride Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

Potrebbe piacerti...