NAPOLI: PARTE IL “CARTA BIANCA CAPODIMONTE IMAGINAIRE” UNA SFIDA CHE IL MUSEO DI CAPODIMONTE LANCIA A 10 PERSONALITA’ INTERNAZIONALI PER UN EVENTO UNICO NEL SUO GENERE

Carta Bianca Capodimonte Imaginaire è una sfida che il Museo di Capodimonte di Napoli propone a dieci personalità internazionali in diversi campi del sapere quali sensibilità, formazione, cultura, nazionalità e inclinazioni differenti – di diventare ‘curatori’ della loro sala ‘ideale’.

Avendo “carta bianca”, con il solo vincolo di argomentare la propria scelta, potranno liberamente selezionare circa dieci opere tra le 47.000 custodite all’interno del museo.

La mostra, nata da un’idea di Sylvain Bellenger direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte e Andrea Viliani direttore del museo Madre di Napoli, propone ai curatori di esprimere un’altra lettura dell’arte.

Più che il “Museo Immaginario” intuito da André Malraux, Carta Bianca è il museo soggettivo per ciascuno di noi.Hanno accettato la sfida lanciata dal Museo di Capodimonte: Laura Bossi Régnier, neurologa e storica della scienza; Giuliana Bruno, professore all’Harvard University; Gianfranco D’Amato, industriale e collezionista; Marc Fumaroli, storico e saggista; Riccardo Muti, direttore d’orchestra; Mariella Pandolfi, professore di Antropologia; Giulio Paolini, artista; Paolo Pejrone, architetto e paesaggista; Vittorio Sgarbi, critico e collezionista d’arte, scrittore, docente; e Francesco Vezzoli, artista.Ognuna delle dieci personalità, avrà, appunto, carta bianca, scegliendo liberamente massimo dieci opere tra le 47mila custodite. Ciascuno diventerà un vero e proprio ‘curatore’ di un’ipotetica sala ideale del Museo con un solo un vincolo: motivare la scelta delle opere esaminate e offrirne una visione nuova, anche distante dalle consuete interpretazioni finora realizzate dalla storia dell’arte.La mostra sarà aperta al pubblico dal 12 dicembre 2017 al 17 giugno 2018.

Risultati immagini per carta bianca capodimonte

Previous Penalisti in marcia per i detenuti. Lunedì 11 dicembre a Napoli sfileranno anche i Radicali
Next PENSIONI: SECONDO L'OCSE, L' ITALIA E' IL PAESE DOVE GLI UOMINI VANNO IN PENSIONE PRIMA

L'autore

Può piacerti anche

Officina delle idee

PD NAPOLI: FINE CORSA

11% dei voti, per la seconda volta fuori dal Ballottaggio: quanto basta per dichiarare, con sufficiente certezza, che il PD è forza residuale a Napoli. Una forza politica oramai estranea

Officina delle idee

“DENTRO E FUORI” DAL CARCERE, ASSOCIAZIONI IN RETE OLTRE LE MURA DELL’ INDIFFERENZA

Ogni giorno tanti volontari entrano nei luoghi di detenzione, mossi da una  passione disinteressata  per la dignità e i diritti umani, portando  in quell’angolo di mondo isolato e invisibile il

Officina delle idee

Spiaggia: addio al classico bagnino, arriva il drone

Dopo le prime sperimentazioni, l’uso dei droni per il soccorso in mare si sta diffondendo molto rapidamente. I nuovi progetti italiani di questo tipo saranno presentati al Sea Drone Tech

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi