Rifiuti.A rischio raccolta nel Beneventano. Il Presidente De Luca:” Vedo che ci sono comuni che dormono in piedi e non predispongono soluzioni di emergenza.”

In quasi tutti i comuni della provincia di Benevento è a rischio la raccolta della frazione organica dei rifiuti per carenza di impianti disposti a riceverli, anche pagando cifre triplicate rispetto al normale prezzo di mercato.
E’ quanto trapela dalle amministrazioni comunali che, attraverso le aziende preposte alla raccolta, sono alla ricerca di soluzioni per evitare che i rifiuti restino per le strade a partire da Ferragosto.
Secondo gli interessati “è necessario un incontro urgente in prefettura a Benevento per individuare un piano strategico, anche straordinario, al fine di scongiurare l’emergenza”.

Un “invito” dalla Regione Campania a tutti i Comuni ” a cominciare da Napoli” affinché “predispongano soluzioni di emergenza” per far fronte allo stop di circa un mese del termovalorizzatore di Acerra previsto a settembre. A lanciarlo è il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che dai microfoni di Radio Crc richiama l’attenzione “sull’emergenza rifiuti”.

De Luca ha spiegato che “ogni Comune, a cominciare da Napoli, deve trovare un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti, altrimenti andiamo in grande difficoltà”. “Prepariamoci per tempo – ha aggiunto De Luca – non è un grande problema trovare un sito dove stoccare i rifiuti per due mesi per poi rimuoverli quando torna a funzionare l’impianto di Acerra”. “Ma muoviamoci, perché vedo che ci sono Comuni che dormono in piedi”, ha concluso il presidente della Campania.

Previous "ANIMA DI STREGA",UN CONCERTO DELLA CANTAUTRICE VINCENZA PURGATO NEL CARCERE MINORILE DI AIROLA PROMOSSO DAL GARANTE CAMPANO DEI DETENUTI.
Next Decreto sicurezza bis, è conta in Senato. Prova dei numeri in Aula a Palazzo Madama.

L'autore

Può piacerti anche

ultimissime

In Campania una legge, approvata all’unanimità, contro il Cyberbullismo. A livello nazionale balletti e ritardi tra Camera e Senato.

Si può definire cyberbullismo l’uso delle nuove tecnologie per intimorire, molestare, mettere in imbarazzo, far sentire a disagio o escludere altre persone. Tutto questo può avvenire utilizzando diverse modalità offerte

ultimissime

Incendio campo rom a Scampia e trasferimento della comunità rom a Miano.A.Cesaro: “de Magistris dimentica che la priorità è difendere cittadini “. De Magistris:”Non ci interessano baraccopoli nè tendopoli.”

Il Consiglio comunale del capoluogo campano ha visto protagonista la discussione sul al trasferimento a Miano dei Rom dal campo andato in fiamme a Scampia alla fine di agosto: “Non

ultimissime

VOTO IN FRANCIA.PER L’ELISEO VANNO AL BALLOTTAGGIO IL CENTRISTA MACRON E L’ESPONENTE DELL’ESTREMA DESTRA LE PEN.

Il centrista: “Oggi si volta chiaramente pagina nella vita politica francese”. L’esponente dell’estrema destra: “Mi sento addosso la responsabilità della difesa della nazione francese”.Presidenziali Francia, urne chiuse in tutto il

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi