UN PARCO TECNOLOGICO NASCERA’ A PECHINO, SARA’ IL PRIMO AL MONDO

Pechino avrà il suo parco tecnologico  nell’arco dei prossimi cinque anni. Lo hanno reso noto le autorità locali, secondo quanto riportato dall’agenzia cinese Xinhua.

Il parco sarà costruito nel distretto di Mentougou, nell’area occidentale di Pechino, e occuperà 54,87 ettari. Richiederà un investimento stimato in 13,8 miliardi di yuan, pari a 1,77 miliardi di euro. Nelle aspettative, il parco dovrebbe attrarre circa 400 imprese, con un valore di produzione annuo di 50 miliardi di yuan (6,4 miliardi di euro).

La Cina punta a fare un «importante passo avanti» nell’intelligenza artificiale entro il 2025. Pechino spera di contribuire ad accelerare la commercializzazione dei prodotti legati alla tecnologia sul mercato interno, ma non si escludono le applicazioni militari. 

Il polo ospiterà circa 400 imprese e si prevede che creerà un valore di produzione annuo di circa 50 miliardi di yuan. Big data ad alta velocità, cloud computing, biometria e deep learning saranno studiati e sviluppati in nuovi progetti all’interno di questa specie di incubatore d’impresa. Sotto la lente, anche internet mobile 5G.

“Non penso che la Cina – ha recentemente dichiarato Breyer alla Cnbc – sarà la numero uno, perché penso che ci sia ancora un livello di genialità e creatività nella Silicon Valley che persiste e continuerà a persistere”. A sviluppare il parco tecnologico dell’intelligenza artificiale, secondo quanto riportato dall’agenzia Xinhua, sarà Zhongguancun Development Group, che attiverà partnership con università cinesi e straniere, istituti di ricerca e grandi imprese.

 

Previous CASERTA: UN GRUPPO DI RICHIEDENTI ASILO OSPITI IN UN CENTRO ACCOGLIENZA DI VILLA LITERNO MANIFESTANO CON DELLE TENSIONI SULLA STRADA PROVINCIALE TRENTOLA-ISCHITELLA
Next PORTICI: AL TEATRO DE FILIPPO VA IN SCENA LO SPETTACOLO SULLA LEGALITA' DAL TITOLO "VENERDI' 17"

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

POLICLINICO SUN, BENEFATTRICE DONA TRECENTOMILA EURO. D’AMELIO SCOPRE UNA TARGA. LA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE HA INCONTRATO QUESTA MATTINA L’EQUIPE DEL PROFESSOR CAPASSO

“Ho la possibilità di far conoscere una bella storia di solidarietà scoprendo una targa dedicata a un’anonima benefattrice napoletana che, con la massima riservatezza e grande cuore, ha donato al Policlinico

Approfondimenti

CASINA POMPEIANA , TORNA L’EVENTO “ARCHITETTURA A COLORI”

Dopo il successo della sua personale presentata in Casina dal 13 al 22 giugno con un esplosivo vernissage nel quale Arnaldo Garcez si esibì dapprima in una improvvisata jam-session con

Approfondimenti

Le misure anti-crisi delle Università italiane

La fine delle vacanze per molti giovani neo-maturati coincide con la scelta della Facoltà da frequentare e del nuovo percorso di studi da intraprendere… quello più o meno definitivo che

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi