SIRIA: UN DRONE PROVENIENTE DALL’IRAN VIENE INTERCETTATO DALL’AVIAZIONE DI ISRAELE

Un drone iraniano lanciato dalla Siria è stato intercettato nello Stato ebraico dall’aviazione di Israele.Immediatamente ,dopo l’intercettazione ,l’aviazione israeliana ha colpito la postazione iraniana in Siria da dove era partito il drone.

Un aereo israeliano F16 che partecipava all’azione in Siria è caduto mentre si trovava nel territorio di Israele: i due piloti si sono lanciati dall’abitacolo, uno è grave. Poco prima missili antiaerei sarebbero stati sparati dalla Siria verso il Golan. Nuove sirene di allarme nel nord di Israele. Riunione con Netanyahu al ministero della difesa.I media siriani affermano che l’aereo israeliano è “stato abbattuto” dopo esser stato colpito dalla contraerea siriana. La tv di Stato di Damasco afferma che l’F-16 israeliano è caduto “in Galilea, nella Palestina occupata”, secondo la terminologia ufficiale siriana.

Previous SANREMO 2018: IL ROCK APRE LA QUARTA PUNTATA DEI DUETTI, CON UN BAGLIONI CHE SPEZZA LA SERIETA' DEL FESTIVAL ED ULTIMO CHE VINCE LE NUOVE PROPOSTE ARRIVANDO, QUESTA VOLTA, PRIMO
Next GLI ITALIANI SONO SEMPRE PIU' ANZIANI: NEL 2017 SI E' REGISTRATO UN NUOVO MINIMO DELLE NASCITE

L'autore

Può piacerti anche

Qui ed ora

Droga ed armi, operazione Cc in Campania

Droga ed armi: i carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia (Napoli) hanno dato esecuzione a un’ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale procura

Qui ed ora

INDIA ,UNA SEDICENNE VIOLENTATA DA UN BRANCO E BRUCIATA VIVA

Ennesimo ed orribile episodio accaduto in India! Una sedicenne è stata violentata da un branco nello Stato di Jharkhand e poi, poco tempo dopo, bruciata viva davanti ai genitori. Lo

Qui ed ora

Coronavirus, nuovo caso di contagio in Veneto: è un 67enne di Mira

Un altro caso di contagio da coronavirus è stato registrato in Veneto. Si tratta di un 67enne di Mira, ricoverato ora in rianimazione a Padova. L’uomo è transitato prima dal pronto soccorso

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi