Sport

LE PAROLE DI CALLEJON E KOULIBALY SULLA VICENDA HIGUAIN: “ A NAPOLI SONO LEGATI AI CALCIATORI ONESTI !”

Certe cose non si dimenticano. La parola “tradimento” non viene mai fuori, ma è chiaro che il concetto sia proprio quello lì .Sulla vicenda Higuain e sul passaggio del Pipita alla corte della Juventus si sono espressi Kalidou Koulibaly e soprattutto Josè Maria Callejon , suo ex compagno di squadra anche ai tempi del Real Madrid . Il difensore senegalese ha dichiarato : È stata una sua scelta, tutti fanno ciò che vogliono della propria carriera. Io al suo posto non l’avrei fatto. Quello che è strano, però, è che sia andato via senza dire nulla. La roccia azzurra si è anche espressa sulla sua crescita ,avvenuta grazie all’avvento di mister Sarri : “Sono molto felice per il mio momento professionale e personale, spero di continuare così. Il calcio italiano mi ha cambiato molto, è molto tattico, mi ha insegnato tanto in fase difensiva. In Nazionale vengo con tutto l’entusiasmo del mondo e ringrazio il Signore per questo: spero di continuare così”.                                                                                                                                                         Altro calciatore molto legato al Pipita ai tempi di Napoli ma anche di Madrid ,era sicuramente Callejòn molto amareggiato dall’addio dell’attaccante argentino : “Prima che lasciasse il Napoli con Higuain andava tutto bene, poi lui ha scelto la Juve e questo ovviamente i tifosi non hanno potuto accettarlo. I napoletani sono legati ai calciatori onesti e nobili con la maglia azzurra”. Il bomber azzurro ha anche espresso parole d’elogio per Pepe Reina ,evidenziando la forte amicizia che lo lega al portiere spagnolo : “A tavola mi siedo sempre vicino a lui , siamo inseparabili. E’ il ‘capo'”.

Potrebbe piacerti...