Qui ed ora

PD: DOMENICA 3O SETTEMBRE ,A ROMA MANIFESTAZIONE ‘PER L’ITALIA CHE NON HA PAURA’

“Scendiamo in piazza per costruire  un’alternativa alla politica dell’odio, del declino, dell’isolamento e della paura. Scendiamo in piazza perche’ tante persone vogliono un Paese diverso: piu’ giusto, piu’ forte, piu’ solidale, aperto al mondo e al futuro”. Cosi’ nel testo del documento che lancia la manifestazione di domenica 30 settembre.

“Le paure e le preoccupazioni che hanno i cittadini vanno riconosciute e possono essere superate soltanto insieme- si legge nel documento-; soltanto unendo le forze perche’ nessuno si senta
solo. Scendiamo in piazza perche’ costruire questa alternativa democratica e’ il nostro impegno. Vogliamo riorganizzare il campo delle forze progressiste, un progetto ampio, aperto a tutti i
cittadini, le organizzazioni, le realta’ sociali che credono nei valori dell’uguaglianza, della solidarieta’, della multiculturalita’, della scienza e di una crescita piu’ giusta in coerenza con l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile”.
Per questo “dobbiamo ricostruire un progetto capace di animare le intelligenze, i sogni, le passioni, la fiducia nel futuro soprattutto dei giovani, delle ragazze e dei ragazzi che devono essere i protagonisti dei prossimi anni. Ogni giorno che passa diventano sempre piu’ evidenti i pericoli del governo giallo-verde, alla cui inaffidabilita’ gli italiani rischiano di pagare un prezzo molto alto. Un ‘prezzo’ economico perche’ le fatiche e i sacrifici di cittadini, famiglie e imprese sono messi a rischio dall’irresponsabilita’ di un esecutivo ideologico, nemico degli investimenti e dello sviluppo, piegato agli interessi di chi vuole un paese piu’ debole ed esposto all’instabilita’ finanziaria. Un ‘prezzo’ sociale e culturale perche’ le politiche di questo Governo rischiano di alimentare
divisioni e rancore nelle nostre comunita’, a partire da chi e’ in difficolta'”

Potrebbe piacerti...