VILLA DI POPPEA: NUOVI REPERTI ARCHEOLOGICI VENGONO SCOPERTI

La Soprintendenza Archeologica di Pompei continua a scavare nell’area dell’ex mulino Foglia Manzillo, a Torre Annunziata in via Murat. Area posta a sud della Villa di Poppea e del canale Conte di Sarno..

Il 29 ottobre scorso, lo scavo ha confermato le ipotesi già formulate dagli studiosi: la celebre Villa romana affacciava direttamente sul mare, con terrazze multi-livello poste al di sotto dell’atrio principale.

Il nuOvo reperto è  probabile che si tratti di un blocco marmoreo squadrato, così a prima vista potrebbe trattarsi di un pilastrino di un’erma ritratto. Blocco che, dopo il suo rinvenimento, è stato coperto e portato via. Dalla Soprintendenza, tuttavia, dichiarano che “nulla di nuovo è emerso rispetto a quanto già scoperto di recente”.

Previous Manovra: sconti per tessere bus e treni. Detrazioni al 19% fino a 250 euro all'anno
Next A Salerno e a Napoli la presentazione del libro di Guido Caserza I 20 di Auschwitz

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

PayClick, un caso virtuoso d’imprenditoria giovanile

PayClick rappresenta oggi una sorpresa campana nel panorama del digital advertising. Nata da un’idea tra i banchi universitari, da giovane start up è diventata un punto di riferimento nel settore.

Approfondimenti

A TORRE ANNUNZIATA UN CONFRONTO SUL REFERENDUM PRESSO IL CIRCOLO DI SARNO

IL PD circolo Di Sarno di Torre Annunziata ha organizzato per domenica 30 ottobre 2016 un incontro per confrontarsi, nel merito, sulla proposta di modifica della Costituzione che verrà votata con il referendum

Approfondimenti

DOMENICA 7 MAGGIO , 33° VISITA GUIDATA ALL’INGRESSO DEL MUSEO DI SAN MARTINO: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “ISCHIA ,L’ISOLA DELL’INCANTO “

Tutto parte nel 1972 quando a settembre mi laureo (fig.1), 108/110, in tempo per gli esami di abilitazione alla professione e per iscrivermi alla specializzazione in ostetricia e ginecologia. Avrei

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi