I COLORI DELLA LIBERTA’: AL CARCERE DI POGGIOREALE I DETENUTI DIVENTANO ARTISTI.

Prosegue con successo il laboratorio di pittura “I colori della libertà”, iniziativa promossa dall’Associazione “La Mansarda” e presieduta da Samuele Ciambriello d’intesa con l’associazione di promozione sociale “Il Sole Sempre” diretta da Dominique Pontoriero.
Nei sette incontri tenutisi dal 22 Aprile ad oggi, i detenuti del padiglione Firenze del carcere di Poggioreale, vale a dire coloro che entrano per la prima volta nel circuito penitenziario, qualunque sia il reato commesso, stanno riscoprendo la loro arte creativa e un modo alternativo per canalizzare le loro differenti emozioni.
Con l’ausilio dei volontari dell’associazione “La Mansarda”, i detenuti oltre a sperimentare le tecniche della composizione artistica, mediate le forme ed i colori danno parola ai  loro sentimenti; la pittura, dunque, diventa un moto di comunicazione e reciprocità altrimenti inespressa.
Ed è questo ciò che sta avvenendo nel corso delle settimane; dopo aver acquisito la tecnica del chiaroscuro, della prospettiva e del corretto utilizzo delle tempere, l’incontro si svolge dapprima con la libertà espressiva dei partecipanti congiuntamente alla relazione con il gruppo e infine con l’analisi condivisa e volontaria del proprio lavoro artistico.
Nei prossimi incontri, si procederà a riprodurre su parete il frutto  delle competenze e abilità artistiche acquisite, dimostrando in questo modo come un laboratorio di pittura e dunque un momento creativo e rieducativo, possa far riscoprire la voglia e la capacità di collaborare insieme per un fine comune e per un piacere condiviso.

 

di Meri Buonfiore e
Milly Capasso

 

Previous ENNESIMO NAUFRAGIO AL LARGO DELLE COSTE DI CRETA: TRA LE VITTIME ANCHE 5 BAMBINI
Next LUNEDI' 6 E MARTEDI' 7 GIUGNO, DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 14:00 AL MADRE, SEMINARIO CON STEPHEN PRINA.

L'autore

Può piacerti anche

Approfondimenti

Città della Scienza :Sabato 21 e domenica 22 aprile Giornata Mondiale della Terra

La Giornata Mondiale della Terra, nata il 22 aprile del 1970, è la più grande manifestazione ambientale del pianeta e coinvolge oltre un miliardo di persone in tutto il mondo.

Approfondimenti

L’VIII EDIZIONE DELLA FIERA DEL LIBRO E DELLA CULTURA E’ GIUNTA AL TERMINE

Si è conclusa l’VIII edizione della Fiera del libro, organizzata dal Comune di Manocalzati, con la direzione artistica di Donatella De Bartolomeis. Un grande successo. Tre giorni ricchi di emozioni,

Approfondimenti

CAMPANIA: BORGHI ANTICHI ABBANDONATI DA FRANE E TERREMOTI, CUSTODISCONO ANCORA DELLE RARE BELLEZZE

Dopo le frane, terremoti o fenomeni atmosferici, sono diversi i luoghi, un tempo rigogliosi oggi disabitati del tutto o parzialmente. La Campania è una terra ricca di tradizioni. In provincia di Salerno

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Sii il primo a commenta l'articolo!

Rispondi