Cultura

Sanremo 2022: tutte le news sulla famosa kermesse

Manca poco per l’inizio della 72esima edizione del Festival di Sanremo. La tanto attesa kermesse andrà in scena al Teatro Ariston dal 1 al 5 febbraio 2022, in onda su Raiuno e in Eurovisione. Ci saranno 25 artisti in gara con 25 canzoni inedite e un meccanismo di votazione rinnovato. Quest’anno l’unica categoria in gara al Festival si chiamerà “Artisti”, infatti non ci sarà la gara delle Nuove Proposte. I Giovani si sono sfidati a dicembre e tre di loro hanno ottenuto un posto in gara tra i Big. Per tutti i 25 artisti è prevista una gara canora senza eliminazioni per arrivare alla serata finale con la proclamazione del vincitore.

Le serate

Martedì 1 e mercoledì 2 i 25 Big si esibiranno in due tranche separate. Mentre giovedì 3 di nuovo tutti insieme. Venerdì 4 serata speciale delle Cover, durante la quale gli artisti eseguiranno, da soli o con un ospite, un brano che potrà essere tratto non solo dal repertorio italiano, ma anche da quello internazionale degli anni 60′, 70′, 80′ e ’90. Nella quinta serata, sabato 4, torna la gara tradizionale e verrà proclamata la canzone vincitrice del Festival di Sanremo.

I conduttori

Al timone Amadeus, direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo per il terzo anno consecutivo. Ad affiancarlo 5 co-conduttrici, ognuna protagonista di una puntata. Ornella Muti, nella prima serata, la giovane attrice Lorena Cesarini – nota al pubblico per la serie tv Suburra – nella seconda serata, mentre giovedì sarà all’Ariston Drusilla Foer, attrice e star dei social. Venerdì è il momento di Maria Chiara Giannetta, protagonista della fiction di Raiuno Blanca, per il gran finale invece sul palco con Amadeus ci sarà Sabrina Ferilli. Ancora nessuna notizia sulla presenza di Fiorello – spalla perfetta di Amdeus nelle precedenti edizioni – o di altri conduttori.

Gli ospiti

Come super ospiti della prima serata ci saranno i Meduza. I producer italiani (Mattia Vitale, Simone Giani e Luca De Gregorio) saranno accompagnati dal cantautore irlandese Hozier, con cui hanno collaborato per il brano Tell it to my heart che in pochissime ore ha raggiunto milione di stream, oggi diventati miliardi. L’obiettivo di questi super ospiti è quello di trasformare in teatro in una discoteca per qualche minuto.

I Meduza si aggiungono ai super ospiti già annucniati che sono: Måneskin (la loro performance è prevista per la prima serata), Laura Pausini (ospite della seconda serata), Raoul Bova, Luca Argentero, Lino Guanciale, Cesare Cremonini, Checco Zalone, Gaia Girace e Margherita Mazzucco e Anna Valle.

Gli artisti in gara

Di seguito tutti i protagonisti e le relative canzoni:
– Le Vibrazioni con Tantissimo
– Highsnob & Hu con Abbi cura di te
– Ditonellapiaga con Rettore con Chimica
– Irama con Ovunque sarai
– Fabrizio Moro con Sei tu
– Achille Lauro con Domenica
– Aka 7even con Perfetta così
– Ana Mena Duecentomila ore
– La Rappresentante di Lista con Ciao ciao
– Giusy Ferreri con Miele
– Gianni Morandi con Apri tutte le porte
– Noemi con Ti amo non lo so dire
– Giovanni Truppi Tuo padre, mia madre, Lucia
– Michele Bravi con Inverno dei fiori
– Emma con Ogni volta è così
– Rkomi con Insuperabile
– Elisa con O forse sei tu
– Mahmood & Blanco con Brividi
– D’Argen D’Amico con Dove si balla
– Massimo Ranieri con Lettera al di là del mare
– Iva Zanicchi con Voglio amarti
– Sangiovanni con Farfalle
– Matteo Romano con Virale
– Tananai con Sesso occasionale
– Yuman con Ora e qui

Il gioco del Festival: il FantaSanremo

Vivere ancor di più Sanremo anche se non si è tra i cantanti in gara? Sì, grazie al FantaSanremo è possibile. Si tratta di un gioco, sulla falsariga del Fantacalcio, in cui il giocatore organizza e gestisce una squadra virtuale scegliendo tra i 25 cantanti in gara. Si vince in base alle performance dell’artista sul palco e si paga in “baudi”.  Un vero e proprio omaggio al recordman dei presentatori del Festival.

Con cento “baudi” si devono acquistare 5 artisti e nominare un capitano. Ogni artista ha una sua quotazione: si va dai 35 Baudi di Mahmood e Blanco ai 32 di Achille Lauro, dai 28 Baudi di Elisa ai 26 di Sangiovanni, dai 25 di Emma ai 20 di Gianni Morandi e Massimo Ranieri, fino ai 15 di Ditonellapiaga con Donatella Rettore e ai 14 Baudi di Iva ZanicchiYuman e Matteo Romano.

Pippo Baudo non ha esitato a commentare: Diventare carta moneta non è male. Questa è forse la cosa più strana che mi sia capitata. Ma è una bella soddisfazione. Vuol dire che qualcosa ho seminato anche tra le nuove generazioni di appassionati del festival”.

Il fenomeno del momento è nato per gioco da otto amici al bar Corva da Papalina, a Porto Sant’Elpidio, nelle Marche. Il gioco ormai sta spopolando, infatti le squadre create finora sono 160mila e le leghe 22mila. Sta facendo impazzire anche i cantanti, come Michele Bravi che si è iscritto. Se si desidera partecipare, bisogna affrettarsi perché le iscrizioni scadono alle 23,59 del 31 gennaio. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficiale.

Non resta, quindi, che attendere l’inizio della 72esima edizione del Festival di Sanremo per vivere 5 serate all’insegna della musica e del puro intrattenimento.

 

 

Potrebbe piacerti...